Coronavirus ad Oristano – 22 contagi in città e ci sono anche 12 suore, una delle quali deceduta

0 0
Read Time:1 Minute, 56 Second

Sono 22 i nuovi contagi rilevati oggi ad Oristano. Tra i casi positivi al Covid-19 anche 12 suore dell’Istituto delle suore missionarie del Sacro Costato. Una delle religiose, che era già affetta da altre patologie, è deceduta.

Le altre suore dell’istituto, comprese le uniche due che hanno un ruolo attivo nella scuola primaria paritaria collegata all’istituto, sono risultate negative all’esame del tampone.

Il Sindaco Andrea Lutzu, d’intesa con le autorità sanitarie e con la dirigenza scolastica, in via precauzionale, ha comunque deciso la chiusura della scuola.

Intanto prosegue il monitoraggio sulle scuole cittadine. A oggi, nelle scuole dell’infanzia, nelle primarie e nelle secondarie sono 8 le classi, oltre 100 gli alunni e parecchi i docenti in quarantena.

I 22 casi accertati oggi, sono frutto dell’esito dei tamponi effettuati negli ultimi giorni, i cui referti sono stati comunicati oggi.

Per effetto dei nuovi casi accertati oggi i positivi accertati in città dall’inizio di settembre salgono a 148 (dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono 176), i pazienti guariti sono a 63 (dall’inizio dell’emergenza sanitaria sono 90), mentre i soggetti ancora in cura sono 83.

I pazienti ricoverati in ospedale sono 11, di cui 8 per Covid-19 e 3 per altre patologie. Due i pazienti deceduti.

“Piangiamo la seconda vittima – dice il Sindaco Andrea Lutzu -. La religiosa da tempo soffriva per altre gravi patologie e solo oggi si è avuta conferma della positività al Covid-19. La sua scomparsa ci rattrista. I numeri dei contagi, quelli dei ricoveri e purtroppo quelli delle vittime, stanno aumentando pericolosamente e devono indurre tutti ad affrontare questo momento con grande serietà. Quanto sta accadendo in tutta Europa, sta convincendo tutti che la seconda ondata della pandemia è ancora più pericolosa della prima. Questo significa che tutti, nessuno escluso, dobbiamo comportarci con grande scrupolo per spezzare la catena del contagio”.

Nell’isola oggi si registrano 282 nuovi contagi, 33 in provincia di Oristano.

I casi di positività al Covid-19 complessivamente accertati dall’inizio dell’emergenza sono 8.808. Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale dei 282 nuovi casi, 180 sono rilevati attraverso attività di screening e 102 da sospetto diagnostico. Si registrano due vittime (207 in tutto): un uomo e una donna, entrambi di 83 anni e residenti nel nord Sardegna.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: