Coronavirus. Borrelli: “Mascherina? Non la uso”

“Anche ieri ho detto che non uso la mascherina, ma rispetto le regole del distanziamento sociale. La mascherina è importante, se non si rispettano le distanze, per evitare l’infezione da virus”. Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, risponde così a chi domanda un commento sulla nuova ordinanza della Regione Lombardia che prevede anche l’obbligo di indossare mascherine o altre protezioni per il volto per chiunque esca di casa.  

“In questo momento certamente non l’abbiamo ancora data come indicazione”, ha affermato il presidente del Consiglio superiore di sanità (Css), Franco Locatelli, rispondendo a chi gli domandava se il comitato tecnico scientifico abbia in programma di consigliare l’uso obbligatorio di mascherine (o di altri sistemi di copertura di naso e bocca) come dettato dall’ordinanza lombarda.  

“Quello della mascherine – ha spiegato Locatelli – è un argomento in cui non esistono evidenze fortissime, sappiamo perfettamente che sono utili per prevenire il contagio da parte di un soggetto che alberga Covid-19 considerando anche l’esistenza di una quota di asintomatici infettanti. In questo possono essere di utilità, ma la misura fondamentale rimane quella del rispetto del distanziamento sociale. Poi tutte le riflessioni su un uso più allargato sono attualmente oggetto di valutazione nell’ambito del comitato tecnico scientifico. Le indicazioni chiare su che tipi di mascherine siano indicate per gli operatori sanitari e su che tipo di vantaggi offrano le abbiamo già ripetute”.  (adnkronos.com)

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: