Coronavirus, Consiglio regionale approva il Dl 126. Pais: “120 milioni di euro per aiutare chi ha subito danni”

“120 milioni a favore delle famiglie sarde. Un Disegno di legge  approvato a tempo di record all’unanimità dal Consiglio regionale che, con grande senso di responsabilità, ha lavorato unito e compatto per dare il via libera, nel minor tempo possibile,  a un provvedimento che aiuterà coloro che hanno subito danni economici da questa terribile epidemia”.

Il Presidente del Consiglio regionale Michele Pais sottolinea la grande unità raggiunta in Consiglio regionale: “Maggioranza e opposizione uniti hanno collaborato per approvare questo testo che, in tempi brevissimi,  darà un contributo di 800 euro al mese, per due mesi, a ciascun nucleo familiare residente in Sardegna privo di reddito o che, a seguito dell’emergenza Covid-19, si trovi nell’impossibilità di produrre reddito. Grande attenzione anche per le famiglie numerose per le quali abbiamo previsto, oltre i tre componenti, una somma ulteriore di 100 euro a persona”.

Michele Pais ha ringraziato l’Assemblea per la grande sensibilità dimostrata: ”Credo che in questi giorni il Consiglio abbia dato prova di coerenza, abnegazione e concretezza. Davanti alla gravità della situazione le risposte sono state immediate.  Questo Disegno di Legge  si inserisce in una serie di provvedimenti che la Giunta ha già predisposto o sta predisponendo  per dare sostegno ai sardi e al sistema produttivo isolano. Sono certo che il Consiglio regionale lavorerà con celerità per approvare  ogni provvedimento che possa  dare risposte immediate ai settori in sofferenza”.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: