Coronavirus: controlli fuori dai locali a Cagliari, otto multati

Cagliari. Otto multati, pizzerie, locali e ristoranti ispezionati in tutta la città. È il bilancio dei controlli eseguiti dalla polizia municipale di Cagliari negli ultimi giorni, mirati a far rispettare le norme entrate in vigore per frenare la diffusione del coronavirus.

Particolare attenzione è stata riservata anche alle persone che sostavano davanti ai locali, per evitare assembramenti. A Is Mirrionis è stato individuato dagli agenti della municipale un nutrito gruppo di giovani che consumavano bevande all’esterno di due esercizi. Appena visti gli agenti, molti si sono allontanati, mentre quattro sono stati bloccati e multati.
    Durante le fasi di compilazione dei verbali, alcuni dei giovani hanno manifestato nervosismo e intolleranza nei confronti degli agenti, ma non è servito ad evitare la contestazione.
    Altre quattro persone sono state multate nel quartiere Villanova: stazionavano bevendo fuori dal locale insieme ad altri clienti fuggiti appena visti i vigili.
    Con la collaborazione della Guardia di finanza, gli uomini della Municipale hanno anche controllato diverse pizzerie e ristoranti, accertando che tutti esercitavano esclusivamente la regolare vendita per asporto e che nessuno serviva ai tavoli.
    Cosa diversa in un circolo privato, dove sono stati identificati clienti e titolare: il locale è stato fatto sgombrare. (ANSA).

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: