Covid-19. Sardegna, nuova ordinanza: discoteche all’aperto salve

0 0
Read Time:1 Minute, 10 Second

Cagliari. Firmata questa notte, dal presidente Christian Solinas l’ordinanza n. 38 dell’11 Agosto 2020. L’ordinanza farà proseguire fino al 31 agosto le attività dei locali esclusivamente all’aperto ma, le regole saranno più stringenti per quanto riguarda la sicurezza e i controlli.

Ulteriori misure straordinarie urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da covid-19 nel territorio regionale della Sardegna.

Il Presidente della Regione Sardegna ordina:

Sale da ballo, discoteche e altri locali assimilabili all’intrattenimento, esclusivamente all’aperto, vedono consentita l’attività a condizione che venga assicurato il divieto di assembramento e l’obbligo di distanziamento interpersonale.

I gestori dei locali avranno l’obbligo di rispettare alcune precise regole che riguardando la creazione di percorsi differenziati per ingresso e uscite, misurazione della temperatura all’ingresso, igienizzazione costante delle superfici, utilizzo di dispositivi monouso per la somministrazione di bevande, contenere gli accessi affinché la presenza all’interno del locale non superi mai il 70% della capienza totale autorizzata in licenza, obbligo di comunicare alla stazione del CFVA competente per territorio la programmazione aggiornata delle serate.

Il CFVA fungerà da ausilio alle forze dell’ordine e di polizia locale per verificare e garantire il rispetto delle disposizioni vigenti.

Per quanto non espressamente disciplinato si fa espresso richiamo alle disposizioni presenti nel DPCM 7 agosto 2020 e relativi allegati.

Le disposizioni dell’ordinanza n.38 producono i loro effetti fino al 31 agosto 2020

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: