Diramato per il 7 luglio, bollettino con codice arancione – rischio incendi

Sono giorni di fuoco in Sardegna e non solo in senso figurato: alte temperature, anche oggi sono stati sfiorati i 40 gradi, con punte di oltre 38,5 gradi a Guasila e Villacidro e tanti incendi.

Tra ieri ed oggi, numerosi sono stati gli interventi di spegnimento in tutta l’isola: elicotteri del Corpo Forestale di Fenosu sono intervenuti nel Comune di Santu Lussurgiu in località ‘N’ghe Muralavros’; un incendio è stato domato a Tramazza, dove è stato impiegato un elicottero, come pure a Villanova Monteleone ed a Decimoputzu.

A Uta in località ‘Guardia Lada’, è intervenuto un elicottero proveniente dalla base elicotteristica di Pula; fiamme anche Sassari, località ‘Sa Pedra Bianca’ dove l’incendio ha interessato circa 24 ettari di aree agricole.

A Fonni in località ‘Durani’ è intervenuto un elicottero del Corpo forestale di stanza a Sorgono; altri roghi a Ottana e Gonnostramatza; due i roghi divampati nell’Oristanese entrambi nel territorio del Comune di Cabras con due mezzi aerei impegnati nelle operazioni di spegnimento.

Le fiamme hanno consumato un ettaro e mezzo di bosco e canneti; un altro incendio è scoppiato nel pomeriggio a Budoni, nel Sassarese in località ‘La ena de lu sale’. Le fiamme, spente con le bombe d’acqua lanciate da due elicotteri, hanno bruciato oltre un ettaro e mezzo di pascoli.

Fiamme anche a Pula, nel cagliaritano e per domani domenica 7 luglio, la Protezione Civile ha diramato un bollettino che prevede codice arancione, con pericolo incendi alto nel cagliaritano.

A voce del bollettino diramato dalla Protezione Civile “le condizioni sono tali che, ad innesco avvenuto, l’evento se non tempestivamente affrontato, può raggiungere dimensioni da renderlo difficilmente contrastabile con le forze ordinarie, ancorché rinforzate, potendosi rendere necessario il concorso della flotta statale”.

Alberto Porcu Zanda

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *