Dolianova. Lutto cittadino per l’ultimo saluto a Giovanni Niola

Il Comune di Dolianova ha proclamato il lutto cittadino in segno di cordoglio e partecipazione al dolore della famiglia e degli amici, per la morte di  Giovanni Niola 23 anni residente nella cittadina del Parteolla, il giovane ha perso la vita in un tragico incidente sulla vecchia 125 al chilometro 41,100. La celebrazione delle esequie funebri si svolgerà domani lunedì 31.12.2018 alle ore 15,00 nella Cattedrale di San Pantaleo.

 

 

 

 

 

 

 

 

IL SINDACO

PREMESSO che:

– nella giornata di ieri 29.12.2018, ha perso la vita in un tragico incidente stradale, il nostro giovane concittadino Giovanni Niola;

– il senso di smarrimento e di sgomento dinnanzi al triste evento ha pervaso la comunità di Dolianova, lasciandola attonita;

– il profondo dolore della Famiglia Niola è diventato dolore condiviso dell’intera comunità;

ACCERTATO che la celebrazione delle esequie funebri si svolgerà domani lunedì 31.12.2018 alle ore 15,00 nella Cattedrale di San Pantaleo;

RITENUTO doveroso, interpretando il comune sentire della cittadinanza, proclamare il lutto cittadino, in segno di cordoglio e di partecipazione al dolore della famiglia per la prematura e

tragica scomparsa del loro congiunto;

Richiamato il D.Lgs. 267/2000;

Sentita la Giunta Municipale;

Informato il Prefetto di Cagliari;

ORDINA

– La Proclamazione del Lutto Cittadino per il giorno 31 dicembre 2018, giorno nel quale si svolgeranno i funerali del giovane Giovanni Niola;

– L’esposizione delle bandiere a mezz’asta negli edifici comunali;

– La trasmissione della presente ordinanza, per quanto di competenza, al Prefetto di Cagliari, al Comando della Stazione dei Carabinieri di Dolianova, al Comando della Polizia Municipale di Dolianova;

INVITA

Tutti i cittadini, le organizzazioni sociali, culturali, sindacali ad esprimere il dolore dei dolianovesi e l’abbraccio ai familiari dall’intero paese;

Gli esercenti commerciali, artigianali e le imprese alla chiusura dell’attività durante il corso della cerimonia funebre  –

IL SINDACO

Ivan PIRAS

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *