Domani a Nuoro Naomi Berrille e il quartetto di Max De Aloe

0 0
Read Time:5 Minute, 46 Second

Nuoro. Due icone del passato nei rispettivi ambiti artistici, Grazia Deledda e David Bowie, al centro di due diversi omaggi in musica in programma domani sera (sabato 21) al Festival Nuoro Jazz, la stagione di concerti che accompagna quotidianamente le dieci giornate dei Seminari di Jazz in pieno svolgimento nel capoluogo barbaricino da martedì scorso fino a giovedì prossimo (26 agosto).

Protagonista del primo appuntamento, alle 18.30 allo Spazio Ilisso in via Brofferio, Naomi Berrill, violoncellista e cantante irlandese da tempo di casa a Firenze, che conta nel suo bagaglio di esperienze collaborazioni con Giovanni Sollima, Mario Brunello, Crash Ensemble, lo scrittore Stefano Benni e gruppi di danza e teatro come la compagnia di Virgilio Sieni e il New York City Ballet. Tre gli album all’attivo: dall’ultimo, “Suite Dreams”, Naomi Berrill prenderà spunto e pagine musicali per “Suite Grazia”, il suo omaggio alla Deledda, nel centocinquantesimo anniversario della nascita.

Alle 21 si accendono invece i riflettori sul palco nel Giardino della Biblioteca Satta, in piazza Asproni, per l’altro tributo della giornata: “Just for one day”, un viaggio intorno alla musica di David Bowie in compagnia di Max De Aloe con la sua armonica cromatica alla testa del quartetto con Roberto Olzer al pianoforte, Marco Mistrangelo al contrabbasso e Nicola Stranieri alla batteria; un gruppo stabile da circa quindici anni che ha tenuto centinaia di concerti e registrato diversi cd, “Lirico incanto”, “Bradipo”, “Bjork on the moon”, “Road Movie”, “Borderline” e, appunto, “Just for one day”, pubblicato l’anno scorso. Il repertorio spazia dai primi successi del “Duca bianco” al suo ultimo capolavoro, “Blackstar” (uscito pochi giorni prima della sua scomparsa), completamente rivisitati in un mix tra jazz contemporaneo e rock, accanto a nuovi brani originali composti appositamente da Max De Aloe.

Classe 1968, personaggio istrionico e carismatico, l’armonicista lombardo ha saputo ritagliarsi un ruolo di primo piano sulla scena del jazz italiano grazie a progetti musicali sempre coinvolgenti in una commistione di arti e generi. Considerato dalla stampa specializzata tra i più significativi armonicisti in ambito jazzisitico in Europa, Max De Aloe conta una cinquantina di cd all’attivo, di cui tredici come leader, e prestigiose collaborazione con musicisti del calibro di Kurt Rosenwinkel, Adam Nussbaum, Paul Wertico, Bill Carrothers, John Helliwell dei Supertramp, Eliot Zigmund, Paolo Fresu, Michel Godard, Enrico Pieranunzi, Jesper Bodilsen, Mike Melillo, Don Friedman, Garrison Fewell, Dudu Manhenga, Franco Cerri, Bruno De Filippi, Renato Sellani, Gianni Coscia, Gianni Basso, Dado Moroni e molti altri.

Docente ai Seminari di Nuoro Jazz dal 2016, Max De Aloe si presenterà all’appuntamento di domani sera (sabato 21) reduce dal suo secondo giorno di lezioni alla Scuola Civica di Musica in via Tolmino. I biglietti per questo come per tutti gli altri concerti del festival Nuoro Jazz si possono acquistare online sul sito Ciaotickets e a Nuoro al CTS (Centro Turistico Sardo) in piazza Mameli, 1. Per accedere ai concerti è necessario munirsi di green pass; i posti a sedere sono limitati e distanziati, nel rispetto delle norme anti-covid.

Per informazioni la segreteria dell’Ente Musicale di Nuoro – che organizza i seminari e il festival – risponde al numero 078436156 e all’indirizzo di posta elettronica nuorojazz@entemusicalenuoro.it; altre notizie e aggiornamenti sono disponibili nel sitowww.entemusicalenuoro.it e alla pagina www.facebook.com/nuorojazz2014.

La trentatreesima edizione dei Seminari e del festival Nuoro Jazz è organizzata dall’Ente Musicale di Nuoro con il contributo del MiC • Ministero della Cultura, della Regione Autonoma della Sardegna (Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport e Assessorato del Turismo), del Comune di Nuoro e del Comune di Onifai, con il supporto della Biblioteca Sebastiano Satta, di Mereu Auto, del CTS (Centro Turistico Sardo) Nuoro.

Programma

  • venerdì 20 agosto 2020

h 18.30 SPAZIO ILISSO – via Brofferio, 23
Bebo Ferra “Jazz vs.Corona” chitarra solista

h 21:00 Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta Piazza Asproni
Maurizio Congiu quartet “INDOMU”
Baptiste Herbin, Maurizio Congiu, Julian Le Prince Caetano, Martin Wangermée

  • sabato 21 agosto 2020

h 18.30 SPAZIO ILISSO – via Brofferio, 23
Naomi Berrill “Suite Grazia”
violoncello e voce

h 21:00 Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta Piazza Asproni
Max De Aloe quartet “Just for one day” viaggio intorno alla musica di David Bowie
Max De Aloe, Roberto Olzer, Marco Mistrangelo, Nicola Stranieri

  • domenica 22 agosto 2020

h 18:30 ONIFAI anfiteatro comunale
Sade Mangiaracina & Salvatore Maltana

h 21:00 Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta Piazza Asproni
Emanuele Cisi quartet “DISTANZA”
Emanuele Cisi, Eleonora Strino, Marco Micheli, Enzo Zirilli

  • lunedì 23 agosto 2020

h 21:00 Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta Piazza Asproni
Sade Mangiaracina trio“Madiba”
Sade Mangiaracina, Marco Bardoscia, Gianluca Brugnano

  • martedì 24 agosto 2020

h 21:00 Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta Piazza Asproni
Seamus Blake, Fulvio Sigurtà, Dado Moroni, Paolino Dalla Porta e Stefano Bagnoli

  • mercoledì 25 agosto 2020

h 18.30 SPAZIO ILISSO – via Brofferio, 23
Elias Lapia & Simone Faedda

h 21:00 Giardino sezione sarda Biblioteca S.Satta Piazza Asproni
Cara Grazia” Elikes trio
Matteo Pastorino, Emanuele Contis, Pierluigi Manca, Andrea Serra, Giampaolo Selloni

  • giovedì 26 agosto 2020

h 21:00 Teatro Eliseo
MEDINEA Session
Fabrizio Cassol e i musicisti della Intercultural Creation Session della rete Medinea: Alexandros Kentris, Ines Coville, Athina Siskaki, Simon Riou, Wajdi Riahi, Tammam Al Ramada, Pierre Martin, Andrea Del Vescovo, Oscar Viret, Ottavia Rinaldi

* * *

Concerti serali dal 17 al 24 agosto: primi posti numerati 10 euro (intero) e 8 euro (ridotto) secondi posti numerati 8 euro (intero) e 5 euro (ridotto) Concerti serali del 25 e 26 agosto: posti numerati 8 euro (intero) e 5 euro (ridotto).

È fortemente raccomandato l’acquisto in prevendita.

Concerti pomeridiani: posto unico 1 euro Per questi concerti prenotazione presso Ente Musicale di Nuoro: entemusicalenuoro@gmail.com oppure 078436156

Abbonamenti numerati: intero 60 euro, ridotto 40 euro; secondi posti numerati: intero 50 euro, ridotto 30 euro.

Biglietti e abbonamenti in prevendita a Nuoro al CTS (ExMè, piazza Mameli,1) tel 0784 32490, online su www.ciaotickets.com

Nell’attuazione delle misure sanitarie vigenti per contrastare l’emergenza coronavirus, l’ingresso agli eventi del festival sarà consentito a una persona per volta secondo i percorsi indicati dall’organizzazione, rispettando eventuali sensi obbligati di entrata/uscita ove previsti, con l’obbligo di indossare la mascherina, mentre sarà cura dell’organizzazione mettere a disposizione del pubblico il gel per sanificare le mani. Verrà assicurato il corretto distanziamento di un metro tra gli spettatori (sia frontalmente che lateralmente), a eccezione dei componenti dello stesso nucleo familiare o conviventi o per le persone che in base alle disposizioni vigenti non siano soggette al distanziamento interpersonale.

Sarà consentito l’accesso ai concerti solo a chi in possesso del biglietto e del Certificato di vaccinazione per il COVID-19 o di negatività a test molecolare e/o antigenico nelle 48 ore precedenti (Green Pass). L’accesso sarà vietato, invece, alle persone con una temperatura corporea superiore ai 37 gradi e mezzo. L’elenco delle presenze verrà conservato per un periodo di quattordici giorni.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: