Elezioni amministrative, sfida tra Ghirra, Truzzu e Cremone

Francesca Ghirra (centrosinistra), Paolo Truzzu (centrodestra), Angelo Cremone (Verdes). Sono loro gli aspiranti sindaci di Cagliari per le prossime elezioni amministrative del 16 giugno.

Nell’elenco delle 19 liste depositate, non è presente quella del Movimento 5 Stelle, ritiratosi all’ultimo miglio a causa di un vecchio post anti aborto dell’aspirante primo cittadino Alessandro Murenu.

Il consigliere regionale Truzzu, oltre che dal suo partito, Fratelli d’Italia, è sostenuto da Psd’az, Popolari per Cagliari, Lega, Riformatori, Udc pro Sardinia, Cagliari Civica, Forza Italia, Fortza Paris, Sardegna forte per Cagliari e Sardegna 2020.

L’assessora all’Urbanistica, invece guida una coalizione composta da Pd, Campo Progressista, Sardegna in Comune con Massimo Zedda, Futuro comune con Massimo Zedda – Donne con Francesca Ghirra, Marzia Cilloccu per Cagliari, Sinistra per Cagliari e Cagliari Città d’Europa.

L’ecologista Angelo Cremone si deve accontentare dei candidati della lista Verdes.

Ricordando che per essere eletti sindaci occorre aver conquistato maggioranza assoluta dei voti validi, l’eventuale turno di ballottaggio è previsto il 30 giugno.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *