Elmas. Muore bimba di due anni travolta da uno scaffale della Metro

Tragico incidente all’interno del centro commerciale Metro situato nella zona industriale di Elmas. Una bimba di due anni che si trovava in un passeggino spinto dalla mamma è  stata travolta  dalla caduta della merce disposta  sugli scaffali  del centro. I genitori non hanno potuto fare niente  per evitare il peggio.  Pare che  la merce sia caduta da un’altezza di circa tre metri per l’esattezza  dall’ultimo piano di una scaffalatura si sarebbe sganciata, per cause non accertate, una pedana e gli imballaggi di cartoni per pizza che si trovavano sopra. Intano la Metro  nel suo sito emana un comunicato:”Metro esprime vicinanza  e cordoglio  alla famiglia della piccola Sofia per l’incidente accaduto nel punto vendita  Cash and Carry di Cagliari. Dove un pallet di merce a scaffale è  caduto colpendo accidentalmente una bambina di circa due anni che poco dopo è  deceduta. Sono al momento in cirso le opportune verfiche per fare luce sulle cause dell’incidente. L’azienda è  a disposizione  delle autorità competenti per ogni apprifondimento necessario. Il punto vendita di Cagliari è  stato chiuso e le bandiere di tutti i punti vendita Metro sono a mezz’asta.”

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *