Empoli Cagliari 1-1. Continua la rincorsa salvezza

0 0
Read Time:1 Minute, 27 Second

Empoli. Continua la scia positiva del Cagliari che trova il suo terzo risultato utile consecutivo e prosegue la sua rincorsa salvezza pareggiando 1-1 sul campo dell’Empoli. Gara col freno a mano tirato in avvio, poi al 28’: Marin perde palla in attacco, Bajrami si invola per 50 metri palla al piede e serve una palla d’oro a Pinamonti, che spedisce in rete portando i toscani in vantaggio. I padroni di casa sfiorano anche il raddoppio con i tentativi dalla distanza di Asllani e Bajrami, su cui Cragno, oggi non proprio al top, mette una pezza. La reazione dei rossoblu arriva nella ripresa con un assolo di Pereiro, ma Vicario non si lascia sorprendere. I sardi pressano nel finale alla ricerca del pareggio: Vicario vola sul una bordata da fuori di Altare e smanaccia sopra la traversa, ma non può nulla poco dopo quando Pavoletti infila sotto la traversa a seguito di un batti e ribatti in area di rigore. Pavo sfiora anche il gol vittoria, ma il suo colpo di testa è fuori di poco. Il pareggio permette al Cagliari di mantenere la quartultima posizione in compagnia del Venezia

TABELLINO

EMPOLI CAGLIARI 1-1

Empoli (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Romagnoli, Viti, Parisi; Zurkowski (90′ Verre), Asllani, Bandinelli (75′ Benassi); Bajrami (89′ Ismajli); Cutrone (65′ Henderson), Pinamonti. A disposizione: Ujkani, Furlan, Stulac, Di Francesco, La Mantia, Fiammozzi, Cacace, Tonelli. Allenatore: Andreazzoli.

Cagliari (3-5-2): Cragno; Goldaniga, Lovato (27′ Altare), Obert (58′ Ceppitelli); Bellanova (79′ Keita Baldè), Grassi, Marin (79′ Pavoletti), Dalbert, Lykogiannis (58′ Baselli); Pereiro, Joao Pedro. A disposizione: Aresti, Radunovic, Carboni, Zappa; Kourfalidis; Gagliano. Allenatore: Mazzarri

Arbitro: Dionisi

Marcatori: 37′ Pinamonti (E), 85′ Pavoletti (C)

Ammoniti: Stojanovic (E), Joao Pedro, Marin (C)

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: