Enorme stupore e cordoglio a Cabras per la scomparsa di Sergio Troncia

Grande cordoglio e stupore a Cabras, dopo la notizia della morte di Sergio Troncia, avvenuta alle prime ore di stamane nell’Ospedale Santissima Trinità di Cagliari, dove era ricoverato dal 20 marzo scorso. Avrebbe compiuto 59 anni il 9 settembre prossimo, a Cabras era molto conosciuto ed era stato anche assessore con delega alla Cultura, dal 2008 al 2013, molto aperto e gioviale con tutti, lascia un vuoto incolmabile nel paese, dove negli anni aveva sempre svolto un ruolo attivo per la comunità.

L’Amministrazione comunale tutta, dopo che la notizia si è diffusa, ha espresso tutta la sua vicinanza alla famiglia di Sergio Troncia e a nome anche di tutta la comunità, ha espresso i segni di un profondo dolore per la sua scomparsa, esprimendo vicinanza a tutti coloro che sono colpiti da questo terribile virus.

Domani il Sindaco Andrea Abis accoglierà la salma all’arrivo in cimitero, a nome dell’Amministrazione comunale e dell’intera comunità impossibilitata a essere presente.

“Esprimo il cordoglio personale e di tutta la comunità alla famiglia – ha commentato alla notizia il sindaco Andrea Abis – era ben voluto da tutti i cittadini”.

Molti i messaggi di cordoglio, tra gli altri quello del circolo del Partito Democratico, che “… si unisce, commosso, al dolore della famiglia e di tutta la comunità di Cabras, per la prematura scomparsa dell’amico Sergio Troncia. Di Sergio vogliamo ricordare la grande passione politica e l’assidua dedizione nel prodigarsi, per il bene esclusivo di tutta la comunità”.
 

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: