Esercito. “OPEN DAY VFP1” a Sassari

Si è svolta stamane a Sassari nella caserma “GONZAGA”, sede del 152° Reggimento fanteria “SASSARI”, la terza tappa regionale dell’attività informativo/promozionale dedicata ai candidati Volontari in Ferma Prefissata di 1 anno (VFP1) della Sardegna, denominata “OPEN DAY VFP1”.

L’evento promozionale, coordinato nell’isola da personale qualificato del Comando Militare Esercito Sardegna, ha avuto inizio con la cerimonia dell’alzabandiera, e il saluto iniziale del Comandante del 152° Reggimento, il Colonnello Giuseppe Rocco, che ha brevemente illustrato la storia e le gesta del glorioso Reparto della Brigata “Sassari”.

A seguire dopo il briefing illustrativo sull’iter concorsuale previsto dal bando per l’arruolamento VFP1 e la  proiezione dei video promozionali dello Stato Maggiore Esercito, gli aspiranti VFP1 hanno attivamente partecipato alle numerose attività addestrative organizzate dal 152° Reggimento, in particolare hanno assistito ad una sessione addestrativa di Metodo di Combattimento Militare (MCM), alla simulazione di una Reazione Automatica Immediata (R.A.I.) a seguito di una attivazione da parte di elementi ostili, ad una lezione addestrativa presso il circuito addestrativo ginnico sportivo Militare (CAGSM) e ad una sessione addestrativa con il simulatore videografico di tiro Fire Arms Taining System (FATS).

Successivamente hanno visionato con attenzione i diversi mezzi, materiali ed equipaggiamenti in dotazione al Reparto, esposti nella mostra statica allestita per la singolare occasione.

Particolare interesse hanno destato  i mezzi schierati nel piazzale espositivo, fra i quali il portacontainer ASTRA, il motociclo enduro CAGIVA e il Veicolo Tattico Leggero Multiruolo (VTLM) “Lince”.

Le prossima tappa della manifestazione “OPEN DAY VFP1” è prevista presso la caserma “BECHI LUSERNA” a Macomer, sede del 5° Reggimento Genio Guastatori.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: