Esiste un software in grado di predire dove avverrà un crimine

0 0
Read Time:52 Second

In questo mese di ottobre la polizia di Pittsburgh  inizia la sperimentazione di un  software ‘predittivo’ messo a punto dalla Carnegie Mellon University, che su un monitor indica le zone della città dove con tutta probabilità ci sarà un crimine nelle prossime ore.
Pittsburgh, in Pennsylvania, ha uno dei più alti tassi di criminalità degli Stati Uniti. E Homewood, uno dei quartieri più violenti della città, abitato prevalentemente da neri, è stato scelto per testare il programma di “polizia predittiva” di Pittsburgh. Tutte le auto della polizia saranno munite di computer portatili in cui gli agenti potranno visualizzare le mappe dei luoghi in cui è probabile che si verificheranno i crimini. I software ‘predittivi’ sono stati sviluppati sulla base di algoritmi che operano su diverse informazioni, dai dati estrapolati dai casellari giudiziari, alle notizie di reati avvenuti in determinate zone, ai profili dei criminali su Facebook.  Secondo i ricercatori questi programmi possono contribuire non solo a ridurre i tassi di criminalità, ma anche aiutare la polizia a formulare analisi più oggettive.

Stefania Cossu

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: