Eurospin. Richiamata pasta fresca Tre Mulini: possibile presenza di soia non dichiarata

Il Ministero della salute, ha diffuso ieri, il richiamo di un lotto di pasta fresca Fusilli a marchio Tre Mulini di Eurospin per la possibile presenza di soia non dichiarata in etichetta. Il prodotto interessato è venduto in confezioni da 500 grammi con il numero di lotto 200215 e la data di scadenza 15/05/2020.

La pasta fresca richiamata è stata prodotta per Eurospin Italia Spa da P.A.C. Srl nello stabilimento di via Alessandro Volta 1, a Melfi, in provincia di Potenza.

In via cautelativa, si raccomanda alle persone allergiche alla soia di non consumare il prodotto con il numero di lotto segnalato e restituirlo al punto vendita Eurospin d’acquisto. Il prodotto è sicuro per i consumatori che non sono allergici o intolleranti. Quindi fosse allergico alla soia è esposto a un elevato rischio di reazione avversa che può generare persino uno shock anafilattico. La nota si trova sull’apposito spazio web dello stesso Ministero.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: