Febbre del Nilo, disinfestazione nei comuni di Baratili, Riola e Nurachi

0 0
Read Time:1 Minute, 32 Second

Nei territori in cui è stata riscontrata la presenza del Virus della West Nile Disease, in accordo con le disposizioni del Piano nazionale arbovirosi 2020-2025, sono stati programmati dei trattamenti spaziali adulticida contro le zanzare.

I prossimi interventi interessano i centri abitati e le immediate periferie dei Comuni di Riola Sardo, Baratili San Pietro e Nurachi.

VENERDÌ 23 SETTEMBRE 2022

  • Trattamento nel Comune di Riola Sardo (dalle ore 00.00 alle ore 4.00):
  • Centro abitato e immediate periferie del Comune
  • Trattamento nel Comune di Baratili San Pietro (dalle ore 4.00 alle ore 7.00):
    • Centro abitato e immediate periferie del Comune

SABATO 24 SETTEMBRE 2022

  • Trattamento nel Comune di Nurachi (dalle ore 4.30 alle ore 7.00):
    • Centro abitato e immediate periferie del Comune

Durante il trattamento devono essere adottate le seguenti precauzioni: tenere chiuse porte e finestre, non circolare durante l’erogazione dell’insetticida, mettere al riparo eventuali piccoli animali domestici e oggetti utilizzabili da bambini e adulti, non consumare frutta e ortaggi, eventualmente contaminati, per almeno 6 giorni.

Da tener conto che la Provincia svolge la propria attività di prevenzione nelle aree pubbliche ma spesso i focolai presenti in ambito privato hanno un forte ruolo sulle infestazioni.

Per questo i cittadini sono chiamati ad adottare un comportamento adeguato e corretto al fine di ottenere i migliori risultati nel controllo delle popolazioni di zanzare:

  • evitare l’abbandono di contenitori (bidoni, sottovasi, secchi, lattine, barattoli di qualsiasi dimensione), dove potrebbe depositarsi acqua;
  • svuotare prontamente i contenitori con acqua eventualmente presenti in terrazze, giardini, orti e, ove non sia possibile lo svuotamento, provvedere alla chiusura con coperchi o zanzariere;
  • tenere sgombri cortili e aree aperte da erbacce e rifiuti di ogni genere, pulire le grondaie per permettere lo scorrimento delle acque piovane,
  • svuotare piscine non in esercizio e fontane, o eseguirvi adeguati trattamenti larvicidi

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: