Festival Tuttestorie: programma di sabato 24 ottobre

Ben settanta eventi in programma nella penultima giornata del festival sei dei quali in live streaming. Oltre a Cagliari, dove i cinquantanove eventi si terranno principalmente in Sa Manifattura, sono coinvolti i comuni di Monserrato, Selargius, Villacidro, Santulussurgiu e Quartu. Tra gli ospiti della quarta giornata gli illustratori Lorenzo Mattotti, Maja Celija e Benjamin Chaud e Katy Couprie, la scrittrice Nadia Terranova, Bruno Tognolini e Fabrizio Silei.

IL PROGRAMMA DI SABATO 24 OTTOBRE

Dodici gli appuntamenti in calendario al mattino, a partire dalle 10. Si inizia con il grande illustratore Lorenzo Mattotti, che terrà una masterclass in collaborazione con la Fondazione Film Commission. Mezzora dopo A corpo lib(e)ro, azione performativa  a coppie per piccoli e adulti a cura di Anna Fascendini di Scarlattine Teatro, con Monica Serra e Giulia Vacca. Alle 11 lo storico dell’arte Marco Peri condurrà i bambini dai cinque ai sette anni alla scoperta di Costantino Nivola sotto i portici del palazzo del Consiglio regionale.

Ricchissimo di appuntamenti il programma pomeridiano. Alle 15.30, per i piccoli dai 6 ai 10 anni, lo scrittore Fabrizio Silei terrà un laboratorio dal titolo L’Acchiappaidee per insegnare a disegnare le idee. Ogni immagine potrà essere fotografata e alla fine ciascun bambino potrà spiegare cosa ha fatto e raccontare la storia che sta dietro alla sua creazione con la guida dell’autore. Divertimento assicurato e bellissime immagini sugli smartphone dei genitori da spedire a nonni, parenti, amici.

Alle 16:30 e in replica alle 18:30 A corpo libe(r)o, azione performativa a coppie per piccoli e adulti insieme, a cura di Anna Fascendini, con. Parwanhe Frei, Monica Serra, Marta Pala e Giulia Vacca. Alla stessa ora, anche in diretta streaming, gli illustratori Maja Celija e Benjamin Chaud, coordinati da Ilaria Tontardini, vengono chiamati ad una singolare tenzone: confrontarsi su che cos’è  quello sguardo laterale nei confronti dell’infanzia,  che caratterizza in modo diverso l’opera dei due illustratori, entrambi capaci di inventare e dare figure a storie per bambine e bambini attraverso la lente del ribaltamento, dell’inatteso, del fantastico che si nasconde fra le pieghe del quotidiano.

Alle 17:30 A Two per tu. Rima di bocca contenta, rime su parti del corpo a richiesta, con Bruno Tognolini. Alla stessa ora Katy Couprie terrà un laboratorio di costruzione di personaggi simili a marionette. Corpi umani ritagliati nella carta e disegnati con pennarelli o pastelli, con cui la grande illustratrice francese giocherà, con i bambini dai 6 ai 10 anni, a scoprire lo scheletro o l’interno del corpo.

Dalle ore 18 incontro con uno dei più grandi illustratori italiani, Lorenzo Mattotti, insieme alla scrittrice Nadia Terranova, coordinati da Ilaria Tontardini, presenta Aladino e la lampada magica. L’appuntamento, organizzato in collaborazione con la Soprintendenza Archeologia, Belle Arti e Paesaggio e la Fondazione Sardegna Film Commission è trasmesso in live streaming. 

La serata sarà chiusa alle 20:30 da Io sono proprio me, alla ricerca del corpo sparpagliato, una performance di suono, voce, corpo e body percussion di Catia Castagna, con testi di Bruno Tognolini e musiche di Antonello Murgia.

Per tutti gli appuntamenti è necessaria la prenotazione, in base alle nuove disposizioni anti COVID. Per le informazioni, le prenotazioni e l’acquisto dei biglietti è consigliata la consultazione del sito del festival www.tuttestorie.it

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: