Finanziate manifestazioni per il centenario della nascita dell’artista Maria Lai

In occasione del centenario della nascita dell’artista Maria Lai, sono stati finanziati 30 mila euro a favore della Fondazione Stazione dell’Arte di Ulassai;

L’intervento reso possibile sull’esercizio 2019, grazie all’incremento dello stanziamento destinato all’organizzazione delle manifestazioni celebrative per il centenario, è stato deliberato dalla Giunta regionale su proposta dell’assessore della Pubblica Istruzione e Beni Culturali, Andrea Biancareddu.

Questo è infatti un anno importante in quanto ricorre appunto il centenario dalla nascita dell’artista nata il 27 settembre 1919 ad Ulassai e morta il 16 aprile 2013 a Cardedu.

Il Comune di Ulassai, paese natale di Maria Lai, con la Fondazione Stazione dell’Arte – nel cui Comitato direttivo è presente anche l’Amministrazione Regionale con un proprio rappresentante – costituita nel 2006 e di cui l’artista è stata Presidente onorario fino alla morte, organizza manifestazioni, rassegne, mostre e spazi espositivi delle opere d’arte dell’artista.

Sono previste anche collaborazioni con altri musei, fuori e dentro la Sardegna, che ripercorrono la vita e la produzione artistica di Maria Lai. L’Assessore Biancareddu ha per questo deciso, per l’anno 2019, di sostenere le manifestazioni celebrative che dall’ambiente e dagli elementi naturali della Sardegna ha trovato ispirazione per la sua arte con la quale ha contribuito a far conoscere in tutto il mondo la bellezza dell’Isola.

Alberto Porcu Zanda

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: