Forestas: salta la trattativa, ora lo sciopero è più vicino

0 0
Read Time:1 Minute, 7 Second

 Cagliari. Accordo saltato tra Forestas e sindacati dei lavoratori. E il rischio sciopero, con la campagna antincendio avviata poche settimane fa, è sempre più reale.

 Questa mattina è fallita la procedura di raffreddamento davanti alla Prefettura di Cagliari: saltata quindi la possibilità di un’intesa per scongiurare l’astensione dal lavoro dei dipendenti dell’Agenzia regionale.
    “Chiederemo un immediato incontro al presidente della Giunta e agli assessorati competenti – annunciano i rappresentanti di Uil-Fpl, Fesal e Clare – per lamentare l’incapacità di mediazione di un’amministrazione inadeguata, prima di definire la data per lo sciopero”. Pomo della discordia orario, sedi di lavoro e previsione di un indennizzo che ristori i dipendenti per l’utilizzo dei propri mezzi.
    “Ci siamo scontrati con una controparte indisponibile nel voler condividere un percorso ragionevole – denunciano le sigle – che consentisse il regolare svolgimento della campagna antincendio boschivo, attraverso la definizione di tutte le tipologie di orario di lavoro non comprese tra quelle standard previste dal Ccrl e ai fini del regolare pagamento delle maggiorazioni previste”. Ancora: “La direzione generale di Forestas, che per assurdo ha più volte ripetuto in queste ore di voler procedere in una cornice di legittimità, non ha alcun diritto di decidere unilateralmente gli orari dei dipendenti, di non pagare quanto dovuto e obbligare i lavoratori all’utilizzo del proprio veicolo per svolgere l’attività lavorativa”. Ora lo sciopero è davvero dietro l’angolo. (ANSA).

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: