Forte scossa di terremoto ad Atene, solo paura e qualche crollo

0 0
Read Time:1 Minute, 9 Second

Una forte scossa di terremoto di magnitudo 5,1, nella tarda mattinata di oggi ha colpito Atene e la regione dell’Attica; la durata è stata breve, di circa circa 15 secondi ma la paura e lo scompiglio c’è stato, con gli abitanti della capitale che sono scesi precipitosamente in strada per mettersi in salvo; sono state decine, secondo l’emittente Ert, le persone bloccate negli ascensori nella città, che sono state poi liberate dai soccorritori.

Fortunatamente le agenzie di stampa non segnalano comunque nè vittime né feriti gravi, mentre si registrano disservizi in alcune zone della città nelle telecomunicazioni che funzionano a singhiozzo con frequenti blackout telefonici ed interruzioni di corrente.

Allo stato, non è stato diramato dal Governo ellenico alcun ordine di evacuazione; a riguardo, Efthymios Lekkas capo dell’agenzia di protezione anti-sisma ha dichiarato: “Non c’è motivo di preoccuparsi, gli edifici della capitale sono costruiti per sopportare terremoti molto più forti”

Il portavoce del governo Stelyos Petsas ha rassicurato: “Chiedo alla cittadinanza di restare calma. In Grecia conosciamo bene i terremoti”.

L’Acropoli è salva, mentre la scossa di terremoto ha provocato il crollo delle facciate di alcuni edifici abbandonati in centro a Drapetsona, a Ermou strada dello shopping accanto a Piazza Syntagma, a Petralona ed a Trapezona, presso il porto del Pireo.

Fortunatamente sotto le macerie delle case crollate in gran parte disabitate, non è stato trovato nessuno.

Alberto Porcu Zanda

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: