Gli americani proteggono l'ISIS

0 0
Read Time:35 Second

Dure accuse della Russia agli americani che hanno attaccato l’esercito siriano, che combatte contro l’Isis, vicino alla città di Deir ez-Zor. 62 soldati siriani sono rimasti uccisi e 100 feriti. L’accaduto è stato discusso in una riunione straordinaria del Consiglio di sicurezza ONU.gettyimages-482031694

Nella ricostruzione fatta da Mosca, i raid della coalizione internazionale sarebbero stati 4 operati con due F16 e due caccia A10 decollati dall’Iraq intorno alle 16 ora italiana. Mosca accusa anche Washington di «mancato coordinamento» con le sue forze. Il Pentagono ha ammesso l’errore: «L’unità militare siriana – spiega un comunicato – non è stata colpita intenzionalmente». La nota sottolinea la complessità dell’azione siriana, e assicura che sarà fatta un’accurata analisi dell’accaduto.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: