Grande successo di Herbie Hancock, ieri alla prima del 37° European Jazz Expo

0 0
Read Time:1 Minute, 50 Second

Ha preso il via ieri al Teatro Massimo di Cagliari, l’EJE-European Jazz Expo, con un gran successo di critica e pubblico; un’edizione numero 37, del tutto particolare e dedicata interamente al giornalista, intellettuale ed ispiratore del Festival jazz in Sardegna, Alberto Rodriguez, nel ventennale della sua scomparsa.

Ad aprire la serata, nel foier del teatro – dove sono allestite le interessanti mostre fotografiche ‘Some jazz images’ e ‘Memorie e frammenti di reportage’, curate da Francesca Mancini e firmate da Nina Contini Melis, fotografa internazionale di grandissimo spessore artistico, moglie del compianto contrabbassista cagliaritano Marcello Melis – c’è stata la presentazione della ‘graphic novel’ firmata da Nico Vassallo intitolata ‘E così ho regalato gli dei’, prima puntata di un racconto ancora tutto da scrivere che vede la collaborazione dell’Associazione Anonima Fumetti di Torino, di Marcello Restaldi (disegni e colori) e Maurizio Imparato (traduzione in napoletano).

Con qualche minuto di ritardo, intorno alle 21:45 è poi iniziato il concerto, sold-out, dell’Herbie Hancock Quintet: il leggendario Hancock, accompagnato da James Genus al basso, Lionel Loueke alla chitarra, Elena Pinderhuges al flauto e Justin Tyson – drums, hanno regalato agli spettatori due ore abbondanti di musica di eccezionale qualità.

Nel corso della lunga carriera iniziata 60 anni fa, Herbie Hancock ha affiancato tanti grandissimi nomi del jazz quali Miles Davis, Wayne Shorter, Stevie Wonder, Quincy Jones, Jaco Pastorius e ieri a quasi 80 anni di età, acccompagnato da una line up di prestigio, si è mosso sul palco con una vitalità ed una energia ancora inviadiabile, proponendo esecuzioni tra organo e pianoforte di grande impatto, in un mix di jazz-fusion-funky che hanno incantato il pubblico.

Nel corso del concerto, Hancock e la sua band hanno snocciolato una diecina di brani strappando applausi e gradimento nei presenti in sala; poi si è giunti alla chiusura, con un ‘bis’ nel quale il prestigioso tastierista, con una passione ed un divertimento palpabile, si è profuso in assoli e virtuosismi di puro fre-jazz, scatenando una meritatissima standing ovation finale.

Il tour europeo dell’Herbie Hancock Quintet, partito il 26 ottobre da Barcellona, dopo Cagliari, ha in programma altre due appuntamenti, uno oggi a Sanremo ed il successivo domani 1 novembre a Milano.

Alberto Porcu Zanda

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: