Il 78,8% delle tasse pagate dai contribuenti finisce nelle casse dello Stato

0 0
Read Time:48 Second

In materia di tributi, lo Stato centrale si prende la fetta maggiore  della torta. Lo dicono i dati della Cgia di Mestre mettendo sul piatto alcuni dati significativi. Quasi l’80% delle tasse pagate dai contribuenti, esattamente il 78.8%, finisce nelle casse dello Stato centrale, mentre il 53% della spesa pubblica è in capo a Regioni ed Enti locali. Su un ammontare complessivo di 493,5 miliardi di euro d’imposte dirette (Irpef, Ires, Irap, etc.), indirette (Iva, Imu, imposta di registro, etc.) e in conto capitale (imposta sulle successioni e donazioni, etc.) versate dagli italiani nel 2015 ben 389 miliardi (78,8%) sono stati incassati dall’Erario, mentre 69.7 miliardi sono stati incassati dalle Regioni (14.1% del totale), 29.3 miliardi dai Comuni (5,9% del totale); 4.1 miliardi dalle Province (0,8% del totale) e altri 1.3 miliardi (0,3% del totale) da altri enti come Asl, Consorzi di bonifica o Camere di Commercio

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: