Il Cagliari batte 3-2 l'Empoli  mettendolo nei guai

0 0
Read Time:3 Minute, 11 Second

Cagliari – Una partita piena di emozioni al Sant’Elia. I sardi sul triplo vantaggio grazie al gol di Sau al 7′ e alla doppietta di Farias (17′ e 45′) si fanno rimontare di due goal sul finale tra il 34′ e il 40′ secondo tempo con  Zajc e Maccarone. Ma la rimonta finisce qui e l’Empoli viene risucchiato nella zona rossa della classifica.

La sconfitta di Cagliari riapre come non mai la lotta per non retrocedere con i toscani che ora hanno solo uno il punto di vantaggio sul Crotone, che al momento sarebbe l’ultima a scendere in B.
Rastelli ridisegna il Cagliari mandando in campo una formazione sfacciatamente offensiva con un 
4-2-3-1 dove Farias, Pedro e Sau sono liberi di inventare alle spalle dell’insostituibile Borriello. L’Empoli si affida a El Kaddouri trequartista dietro al tandem Pucciarelli-Thiam.

La partita parte col Cagliari, che con la salvezza già da tempo in tasca, non ha più niente da chiedere al campionato, che fa quello che dovrebbe fare l’Empoli cercare punti ad ogni costo. I ragazzi di Rastelli pressano gli avversari  sbloccando la gara dopo soli 7 minuti con un lancio in profondità di Isla che pesca con precisione l’inserimento, alla Pippo Inzaghi, di Sau che con tocco morbido beffa Skorupski mettendo nel carniere il sesto centro stagionale in A. La trazione anteriore messa in campo da Rastelli offre spettacolo e belle giocate. Barella, il migliore in campo mette in mostra una personalità da grande campione e riesce a stupire con tocchi e aperture di notevole valore. I sardi volano e trovano il raddoppio grazie a una gran giocata di Farias: dai e vai con Borriello in area e sesto gol in stagione anche per lui. I toscani non riescono a trovare spazi i centrocampisti sono lenti negli inserimenti, i terzini spingono poco e allora i sardi sono i padroni del campo. Le occasioni più pericolose sono sempre quelle del Cagliari con Farias e Tachtsidis. Al 45esimo arriva il terzo goal. Micidiale contropiede portato avanti e finalizzato da Farias, che trova la personale doppietta. Cagliari micidiale in ripartenza e nelle giocate in verticale, Empoli imbrigliato, lento, arrendevole. 

Il Cagliari rientra in campo sempre più determinato e aggressivo ma al 9° arriva l’occasione per i toscani di accorciare le distanze ma il rigore causato da un tocco di mano di Murru viene parato da Rafael. Per il portiere del Cagliari è il terzo penalty neutralizzato in questa stagione. E sul capovolgimento di fronte Sau non trova il poker per un soffio.

La partita sembra ormai senza storia quando d’improvviso la perla di Zajc riapre la gara: un gol-gioiello che risveglia l’Empoli per l’assalto finale, condotto più con disperazione che con doti tecniche. E’ sempre Zajc a inventare l’assist per il secondo goal ad opera di Maccarone: la gara impazzisce improvvisamente negli ultimi minuti con i sardi che sfiorano il poker e i toscani vicini alla clamorosa rimonta. Da segnalare il grande affetto dei tifosi rossoblu al Nord Koreano Han accompagnato in tutte le sua azioni da grandissimi applausi

IL TABELLINO

CAGLIARI-EMPOLI 3-2

Cagliari (4-2-3-1): Rafael, Isla, Pisacane, Bruno Alves, Murru, Barella (31′ st Padoin), Tachtsidis, Farias, Joao Pedro  (21′ st Ionita), Sau (36′ st Han); Borriello. A disp.: Gabriel, Di Gennaro, Crosta, Faragò, Capuano, Bizzi, Deiola, Miangue, Salamon. All.: Rastelli

Empoli (4-3-1-2): Skorupski, Laurini, Bellusci, Costa, Pasqual, Mauri (16′ st Maccarone), Diousse, Croce, El Kaddouri (6′ st Krunic ) Thiam (31′ st Zajc), Pucciarelli. A disp.: Pugliesi, Pelagotti, Zambelli, Dimarco, Veseli, Barba, Cosic, Jakupovic, Tello. All.: Martusciello

Arbitro: Mariani

Marcatori: 7′ Sau (C), 17′ e 45′ Farias (C), 34′ st Zajc (E), 40′ st Maccarone (E)

Ammoniti: Pisacane (C), Bellusci (E), El Kaddouri (E), Bruno Alves (C), 

Espulsi: –

Note: Al 9′ della ripresa Rafael para un rigore a Pucciarelli

Giorgio Lecis

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: