Il documento che “terrorizza” il mondo: “Sarà un 2016 tragico”

0 0
Read Time:1 Minute, 42 Second

paura_esameIl documento che “terrorizza” il mondo: “Sarà un 2016 tragico”

Il 2016 ormai è alle porte, ma che cosa ci riserverà il nuovo anno? I più pessimisti troveranno conferme alle loro ipotesi peggiori leggendo la “Guida pessismista del mondo 2016”, il “gioco” immaginato dai giornalisti dell’autorevole agenzia Bloomberg che si sono divertiti a pensare a tutto il peggio che potrebbe accadere nel 2016.

Nell’elenco delle cose più spaventose che potrebbero verificarsi il prossimo anno, Bloomberg mette al primo posto la crisi in Medio Oriente, dove le tensioni potrebbero esplodere con l’azione dell’Isis e riportare il prezzo del petrolio oltre i 100 dollari al barile, con conseguenze disastrose per l’economia. Al secondo posto, il premier britannico David Cameron potrebbe anticiparle il referendum per fare uscire il Regno Unito dall’Ue e potrebbe perderlo. Hacker russi e iraniani potrebbero unire le proprie forze e lanciare una serie di attacchi devastanti alle banche occidentali in risposta alle sanzioni Usa imposte ai loro paesi, generando il caos.

Tra gli altri scenari spaventosi, potrebbe esserci anche la fine del trattato di Schengen e il richiudersi delle frontiere, con l’Europa ormai sempre più in crisi per l’emergenza immigrazione, come pure un attacco da parte di Israele alle postazioni nucleari dell’Iran, che avrebbe tra le conseguenze quella di far saltare l’accordo tra Teheran e gli Stati Uniti.

E come non temere un possibile crollo dell’economia cinese? Tra le paure per il 2016 si annida anche quella che Vladimir Putin riesca a mettere gli Stati Uniti in un angolo nell’ambito della soluzione alla crisi siriana promuovendo un regime favorevole alla Russia. Tra le conseguenze, la fine dell’emergenza immigrazione e la revoca delle sanzioni decise dopo l’annessione della Crimea.

La grande paura per il futuro riguarda anche i cambiamenti climatici, nonostante l’accordo di Parigiil pianeta potrebbe riscaldarsi sempre di più e gli effetti sarebbero devastanti. Tra gli scenari terrificanti immaginati da Bloomberg c’è anche una possibile crisi in America Latina, che potrebbe colpire Brasile, Venezuela e Argentina, facendo declinare il continente sudamericano.

L’ultima, paurosa profezia? Donald Trump presidente degli Stati Uniti. 

 
print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: