Il futuro virus “più mortale” del Covid-19 scatenerà una nuova pandemia, avvisa il capo dell’OMS

Un virus ancora più trasmissibile e fatale del Covid-19 condurrà il mondo alla prossima pandemia, ha affermato il direttore generale dell’Organizzazione mondiale della sanità (OMS), rilevando la “certezza evolutiva” di un tale evento.

“Non commettere errori, questa non sarà l’ultima volta che il mondo affronterà la minaccia di una pandemia”, ha detto lunedì Tedros Adhanom Ghebreyesus all’assemblea annuale dei ministri della salute dell’agenzia delle Nazioni Unite dei suoi 194 stati membri. “È una certezza evolutiva che ci sarà un altro virus con il potenziale per essere più trasmissibile e più mortale di questo.”

Su una nota più positiva, Ghebreyesus ha affermato che il numero globale di casi di Covid-19 e di decessi segnalati è diminuito per tre settimane consecutive.

Ma il capo dell’OMS ha sottolineato che il mondo rimane “in una situazione fragile” e ha messo in guardia contro qualsiasi nazione presumendo che sia “fuori pericolo, indipendentemente dal suo tasso di vaccinazione [Covid]”.

Ha anche ribadito le sue precedenti richieste ai governi di donare le dosi di inoculazione del Covid-19 alla struttura di condivisione del vaccino COVAX sostenuta dall’OMS e dall’alleanza del vaccino Gavi.

Finora, il lancio globale dei colpi Covid ha visto più del 75% di tutte le dosi somministrate in soli 10 paesi, secondo i dati dell’OMS. Ghebreyesus ha detto che tale “scandalosa iniquità” sta “perpetuando” la pandemia. In precedenza si era riferito alla situazione come “apartheid da vaccino”.

L’efficacia dell’attuale raccolto mondiale di vaccini Covid-19 non sembra essere minata dalle varianti emergenti del virus, come il ceppo rilevato per la prima volta in India, ha detto Ghebreyesus. Ma ha avvertito che le varianti “cambiano costantemente” e che eventuali ceppi futuri potrebbero “rendere i nostri strumenti inefficaci e riportarci al punto di partenza”.

Fonte RT

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: