Il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, arriva a Nuoro. Lapia: “Il Ministero tocchi con mano la situazione della sanità nuorese”

0 0
Read Time:2 Minute, 8 Second

“Come annunciato alcune settimane fa, il sottosegretario alla Salute, Andrea Costa, arriverà a Nuoro per una visita all’ospedale San Francesco e alle altre strutture sanitarie del territorio. È necessario che il Ministero possa toccare con mano la situazione della sanità nuorese”. Lo annuncia la deputata Mara Lapia, membro della XII Commissione Affari Sociali e sanità della Camera che, facendosi portavoce delle innumerevoli istanze dei pazienti e delle associazioni dei malati, ha organizzato per lunedì 4 aprile e martedì 5 aprile il sopralluogo del braccio destro di Roberto Speranza, ministro della Salute. In accordo con il sottosegretario, la parlamentare sarda effettuerà in questi giorni una prima ispezione al “San Francesco per poter fornire al Ministero – in vista della trasferta in Sardegna – un dossier sulla situazione complessiva del presidio. La visita dell’ospedale del capoluogo sarà inoltre preceduta, il 4 aprile alle 10.30, da un incontro con i vertici della ASL nuorese: il direttore generale Paolo Cannas e i suoi più stretti collaboratori, il direttore sanitario Peppino Paffi e il direttore amministrativo Francesco Pittalis, che accompagneranno il sottosegretario Costa e la deputata Lapia per tutta la durata della visita in Sardegna.

Il giorno seguente, il sottosegretario e la deputata si recheranno nel poliambulatorio di Siniscola che, su invito della deputata Lapia già in passato è stato visitato dal sottosegretario alla salute del Governo Conte, Armando Bartolazzi. “Ritengo che la visita ispettiva del sottosegretario Costa nel servizio di oncologia della struttura baroniese – sottolinea Lapia a questo riguardo -, sia di fondamentale importanza. Anche in questa occasione, così come ho fatto nel corso della visita dell’allora sottosegretario Bartolazzi, solleciterò che vengano riattivate le terapie antiblastiche infusionali interrotte da troppo tempo con gravi disagi per i pazienti oncologici del territorio”. Nel corso della visita del sottosegretario Costa ci sarà spazio per gli incontri istituzionale con il prefetto di Nuoro, Luca Rotondi, e del sindaco, Andrea Soddu, e per un confronto con le associazioni dei malati e i comitati. Costa incontrerà il primo cittadino lunedì mattina alle 10 in Comune e il prefetto alle15.30, nella sede della Prefettura. Il confronto sulle emergenze della sanità nuorese è previsto per le 16.30 nell’aula consiliare del Comune.

È prevista, a causa delle prescrizioni anti Covid, la partecipazione di due delegati per ogni associazione che, per consentire a tutti di esprimere le proprie argomentazione, potranno intervenire per tre minuti previa iscrizione alla mail della deputata lapia_m@camera.it . “Ho ritenuto opportuno invitare i rappresentanti delle realtà affinché le loro voci giungano sino a Roma” conclude la parlamentare.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: