Informatica, Entando cerca personale per la sede di Cagliari

0 0
Read Time:3 Minute, 59 Second

Entando, la società di software che ha sviluppato una piattaforma open-source per costruire applicazioni web app aziendali cloud-native sul sistema Kubernetes, conferma il suo impegno e la volontà di continuare a investire nel mercato italiano con l’obiettivo di aiutare sempre più aziende, pubbliche e private, a beneficiare delle più moderne innovazioni innescate da una più spinta trasformazione digitale, che ha caratterizzato questo ultimo anno. 

A fronte delle continue e rapide evoluzioni, le organizzazioni e le pubbliche amministrazioni devono essere in grado di adattarsi facilmente ai cambiamenti del mercato e di soddisfare velocemente le aspettative dei clienti e dei cittadini. 

In risposta a queste nuove necessità, la piattaforma Entando introduce un nuovo modello di sviluppo di applicazioni basato su una forte modularizzazione in componenti riusabili dei processi aziendali. La piattaforma consente di registrare su un repository, un catalogo di componenti che svolge il ruolo di marketplace all’interno di una organizzazione, componenti come microfrontend, microservizi, templates, modelli dati, processi e di poterli riutilizzare su più applicazioni riducendo di conseguenza i costi di sviluppo. Questo approccio consente di accelerare e facilitare lo sviluppo di applicazioni cloud-native che girano su Kubernetes, una piattaforma open-source, portatile, estensibile sviluppato da Google, per la gestione di carichi di lavoro e servizi containerizzati. 

Entando si rivela così un pioniere e un precursore delle attuali tendenze in atto confermate anche dalle proiezioni di Gartner che annoverano l’intelligent composable business tra i top trend tecnologici dei prossimi anni, a supporto di una maggiore agilità e innovazione del business. 

In un’ottica di espansione, Entando afferma la sua intenzione di voler continuare a crescere raddoppiando il numero di risorse oggi impiegate. Si aprono le porte alla selezione di nuovi talenti e nuove figure, senior e junior, motivate e ambiziose, che potranno beneficiare di un ambiente lavorativo altamente dinamico, innovativo, remunerativo e soprattutto internazionale, capace di offrire un’esperienza professionale stimolante, formativa e che promuove un ottimo equilibrio tra lavoro e vita privata. Il tutto senza dimenticare il plus di uno splendido panorama che la Sardegna e gli Stati Uniti possono offrire. 

Flessibilità e resilienza sono, di fatto, gli elementi che, oggi, contraddistinguono le organizzazioni moderne capaci di reagire alle contingenze interne ed esterne in modo rapido ed efficace,” ha commentato Walter Ambu, presidente e fondatore di Entando. “Per soddisfare questo requisito di modernizzazione, molte aziende hanno bisogno di creare e gestire applicazioni cloud-native scalabili in ambienti cloud pubblici, privati ed ibridi, in modo semplice e veloce. Ed è quello che la nostra offerta consente di fare. Siamo entusiasti di essere tra i primi ad offrire questa soluzione e, per il futuro, puntiamo a diventare la piattaforma di riferimento di soluzioni di sviluppo in ambito enterprise, sia per le aziende pubbliche, sensibili al tema dell’open source, sia per le organizzazioni private che operano nei differenti settori di mercato.” 

Fondata nel 2015, la lungimiranza di Entando è stata oggetto di interesse da parte di due gruppi di investimento. Il primo, Vertis SGR, nel 2019, che ha investito 3,5 milioni di dollari, contribuendo a rafforzare il management team, con la nomina di Paul Hinz come nuovo CEO, duplicare il team di sviluppatori, consolidando lo sviluppo della piattaforma, e concludere accordi di rilievo, come quello con l’Esercito Italiano. Il secondo più recente, nello scorso agosto 2021, consiste in una serie di investimenti gestita da United Ventures che permetterà ad Entando, con 11 milioni di dollari, di affermare il proprio posizionamento attraverso nuove collaborazioni strategiche con i principali partner tecnologici e commerciali del mondo Kubernetes e di potenziare ulteriormente il team, soprattutto del dipartimento di Ricerca&Sviluppo di Cagliari. 

Entando vuole mantenere la sua identità sarda facendo convergere nella sua sede di Cagliari i talenti di tutto il mondo che potranno beneficiare, così, di un ambiente internazionale e sentirsi protagonisti di questa rivoluzione nel mondo software,” ha concluso Walter Ambu. “Nell’ultimo anno siamo cresciuti molto e tanto abbiamo ancora intenzione di fare in futuro, avvalendoci di tutte quelle competenze interne ed esterne che vogliamo acquisire per estendere la portata della nostra piattaforma a un numero sempre maggiore di aziende pubbliche e private, supportandole nel proprio percorso di trasformazione digitale in atto.” 

Entando è una Application Composition Platform (ACP) per la creazione di web app aziendali modulari e cloud-native su Kubernetes. Aiutiamo le organizzazioni pubbliche a private a massimizzare, nel loro processo di trasformazione digitale, il potenziale del loro cloud stack basato su Kubernetes. Lo facciamo attraverso una piattaforma basata su tecnologie open source affidabili che consente ad una organizzazione di innovare, adattarsi e riorganizzarsi in modo più rapido aumentando la produttività di sviluppo di nuove funzionalità. 

https://www.entando.com/
print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: