Inseguimento per le strade di Cagliari, auto non si ferma all’alt dei Carabinieri

Cagliari. Una Golf bianca, con quattro giovani a bordo, non si è fermata ad un posto di blocco dei carabinieri in viale Buoncammino, dando vita a un inseguimento a tutta velocità che si è concluso con uno scontro frontale nel Largo Carlo Felice tra l’auto dei fuggitivi e una gazzella dei carabinieri.

Secondo la prima ricostruzione dei carabinieri della compagnia, una Golf bianca con a bordo cinque giovani ha evitato un posto di blocco in viale Buoncammino. La pattuglia del nucleo radiomobile si è messa all’inseguimento della vettura che, sfrecciando in via Ospedale, ha raggiunto il Largo. Qui, per evitare di essere raggiunto, il conducente ha invaso la corsia opposta nel momento in cui arrivava un’altra pattuglia dei carabinieri. Lo scontro è stato violento. I giovani a bordo dell’auto hanno tentato la fuga a piedi.
    L’incidente è avvenuto poco prima delle 21, sotto gli occhi di tantissime persone che stavano passeggiando nel Largo per andare a cena o nei locali aperti anche di sera. La Golf, inseguita da un’auto dei carabinieri, si è scontrata con un’altra auto dei militari che arrivava dalla direzione opposta.
    Secondo quanto si è appreso, i quattro giovani sono stati fermati e portati in caserma, mentre nello scontro un carabiniere è rimasto contuso e soccorso dal personale del 118 arrivato con l’ambulanza.
    Sul posto anche gli agenti della Polizia di Stato e quelli della Polizia municipale.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: