Interrogazione dei Consiglieri Patto Civico per Monastir sullo stato dei lavori della rotatoria ingresso Nord

0 0
Read Time:2 Minute, 44 Second

Comunicato stampa dei Consiglieri, Patto Civico per Monastir, sullo stato dei lavori della rotatoria ingresso Nord Monastir:

-Nel consiglio comunale tenutosi lunedì 17 gennaio 2022 il nostro gruppo ha presentato un’interrogazione al Sindaco e alla Giunta circa lo “Stato dei lavori in cui versa la Rotatoria ingresso Nord”, snodo viario importante per tutti gli automobilisti che entrano ed escono da Monastir con direzione Ussana – San Sperate, ponendo i seguenti quesiti:

  1. Affinché vengano illustrate in Consiglio la cronistoria di quanto dettagliatamente accaduto dall’affidamento fino alla ripresa dei lavori in corso con riferimento ai lavori in oggetto
  2. I Costi relativi alle lavorazioni non previste, lavorazioni aggiuntive, perizie e spese progettuali che l’ente ha dovuto sostenere in seguito a quanto in precedenza dettagliato
  3. Se l’opera ha subito modifiche dimensionali rispetto al progetto originario
  4. Quali azioni anche legali sono state intraprese e valutate dall’amministrazione al fine di tutelare l’ente ed eventualmente indennizzare con riferimento a quanto illustrato con la presente interrogazione.

I lavori in oggetto hanno seguito un iter travagliato, da quanto abbiamo avuto modo di verificare e apprendere, sono ufficialmente iniziati nel marzo del 2020 per poi essere subito sospesi e ripresi a giugno causa emergenza covid-19. Da qui l’inizio della vicenda, l’impresa “appaltatrice” ha affidato alcune lavorazioni in “subbaffidamento” ad altra impresa che ha eseguito opere di fatto “non autorizzate dalla stazione appaltante”.

Questa vicenda ha avuto come epilogo:

  • la risoluzione del contratto con conseguenti disagi e costi per la comunità Monastirese dovuti alla sospensione dei lavori (prolungando nel tempo un cantiere che per sua natura intrinseca è pur sempre una fonte di maggior pericolo per gli automobilisti che si sono tramutati fino ad oggi in diversi incidenti seppur non gravi); 
  • ripristino dello stato dei luoghi che è stato alterato in seguito alle opere con una nuova progettazione, 
  • una nuova gara e nuovo affidamento ad altra impresa con un nuovo quadro economico con costi lievitati in seguito al caro prezzi costringendo la stazione appaltante ad eliminare alcune opere previste nel progetto originario.

Per quanto riguarda eventuali variazioni dimensionali apprendiamo che il progetto è rimasto il medesimo, mentre nell’ultima versione del progetto pare che sarà reso carrabile il cordolo in cemento della rotonda.

Quest’ultimo ci è stato segnalato da diversi autisti di mezzi pesanti, i quali percorrono diversi chilometri in strada: la problematica per la quale le nuove dimensioni della rotonda renderebbero più difficoltosa la percorrenza e non permettere ai mezzi pesanti maggiore spazio per poi immettersi  regolarmente nelle vie laterali senza invadere la corsia opposta.

Abbiamo sollecitato e chiesto che l’amministrazione si adoperi con gli altri enti coinvolti affinché, anche al termine dei lavori, venga verificata se la segnaletica sia sufficiente per la sicurezza degli automobilisti.

Restiamo tuttavia molto preoccupati e insoddisfatti, poiché durante il consiglio abbiamo appreso che i lavori si prolungheranno ancora per diverso tempo non avendo una data certa e definitiva di ultimazione lavori, in quanto sarà prevista una proroga al termine.

Pertanto la situazione di disagio e pericolo si protrarrà fino al termine dei lavori e per questo motivo invitiamo i nostri concittadini e tutti coloro che percorrono quel tratto di strada abitualmente di prestare  massima attenzione e prudenza.

I consiglieri di opposizione

Giuseppe Cinus

Paola Ugas

Maria Franca Murgia

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
50 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
50 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: