Italcementi di Samatzai. 45 lavoratori in CIG: i sindacati non ci stanno, proclamato lo stato di agitazione

0 0
Read Time:41 Second

La Italcementi di Samatzai ha deciso una CIG di 4 settimane per 45 lavoratori. Per discutere la decisione  dell’azienda oggi si è riunita l’assemblea dei lavoratori.

I lavoratori respingono compatti  la decisione assunta peraltro unilateralmente, senza alcuna informativa agli Rsu dello stabilimento, procedendo invece, al contempo, ad affiggere la rotazione dei turni di cassa integrazione. Stessa condotta, peraltro attuata a luglio.

Nel prendere atto che l’azienda voglia imprimere un “nuovo corso” nelle relazioni sindacali, improntate all’esclusione delle Rappresentanze Sindacali, nelle decisioni riguardanti l’interesse dei lavoratori dello stabilimento di Samatzai, nello stigmatizzare tale condotta, l’assemblea dei lavoratori unitamente alle Rsu e alle segreterie territoriali di Feneal, Uil Cagliari, Filea Cgil Cagliari, hanno proclamato lo stato di agitazione, non escludendo al contempo altre forma di lotta a tutela di tutti i lavoratori dipendenti.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: