Brava Hertz Dinamo Academy, vittoria doveva essere e così è stato, con il punteggio finale di 81-82; ora che il fanalino di coda è alle spalle, la classifica fa meno paura.

Era una partita difficile, un autentico spareggio che la squadra rossoblù ha giocato senza cali di concentrazione e fino all’ultimo con lucidità: dopo lo svantaggio accumulato nei primi due quarti (si andava agli spogliatoi sul punteggio di 53-42), la Academy nel terzo quarto premeva sull’acceleratore e sospinta da un incontenibile Rullo (27 punti per lui, con 3/9 da due e ben 7/11 da tre), acciuffava la vittoria seppure con un punteggio risicato.

Altra decisiva chiave della partita, è stata l’ottima difesa di squadra che ha concesso agli avversari solo 28 punti nel secondo tempo (9 punti nel terzo quarto e 19 nell’ultimo quarto).

Unico rimpianto è che la Hertz Dinamo Academy non sia riuscita a ribaltare la differenza canestri (nella gara persa all’andata il punteggio era stato di 76-87), ma tant’è, speriamo che non vi sia scontro diretto a fine campionato, dove questo dato giochi a sfavore; per questa ragione, la parola d’ordine d’ora in avanti sarà sempre la stessa, scendere in campo con un solo obiettivo: vincere sempre.

Alberto Porcu Zanda

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *