La Finanza chiude due negozi a Cagliari e Villaputzu: mancata emissione scontrini

Cagliari. Nell’ambito dell’azione di controllo economico del territorio svolta dalla Guardia di finanza, le Fiamme gialle della seconda Compagnia di Cagliari e della Tenenza di Muravera hanno eseguito due provvedimenti di chiusura per sei e sedici giorni, nei confronti di due attività commerciali con sede a Cagliari ed a Villaputzu che, nell’ultimo quinquennio, hanno superato il limite massimo di quattro mancate emissioni dello scontrino o della ricevuta fiscale. Dall’inizio dell’anno, nella provincia di Cagliari, sono già quattro i provvedimenti di chiusura eseguiti dai finanzieri, mentre lo scorso anno sono stati trentuno i provvedimenti dell’Agenzia delle Entrate che si sono tradotti in chiusure effettive. Nel corso del 2018, sono state riscontrate 925 mancate emissioni della documentazione fiscale, pari ad una percentuale del 20,75percento: considerata la platea dei controlli effettuati, un’operazione commerciale ogni cinque è stata effettuata senza il rilascio della prescritta documentazione fiscale.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: