La Polizia blocca attività di spaccio gestita da un 17enne in via Castelli a Cagliari

0 0
Read Time:1 Minute, 20 Second

Ieri sera, un equipaggio della Squadra Volante, ha notato in via Castelli a Cagliari, un’attività di spaccio nell’area del parcheggio sterrato osservando un continuo via vai di giovanissimi che, dopo aver preso contatti con un altro ragazzo, faceva la spola tra la strada e un’area poco illuminata, per poi scambiarsi qualcosa tra le mani.

Gli Agenti, con l’ausilio di altri equipaggi, hanno deciso di intervenire hanno atteso il momento in cui si avvicinavano al giovane venditore due ragazze che, dopo parlato con lui, si allontanavano restando in attesa. Il ragazzo invece, raggiunto un albero poco distante, dopo essersi voltato più volte per accertarsi che nessuno potesse vederlo, si inchinava e da un contenitore di latta estraeva degli involucri che pochi istanti dopo consegnava alle due ragazze.

Le giovanissime sono state fermate nella vicinissima Via Tuvumannu e sono state trovate in possesso di due bustine trasparenti contenti delle infiorescenze di canapa indiana. Le due ragazze, a cui è stata sequestrata la sostanza stupefacente, è scattata la segnalazione.

Nel contempo altri due poliziotti bloccavano il giovane mentre si accingeva a controllare il barattolo di latta, al cui interno erano custoditi due borselli contenenti circa 11 gr. di marijuana e 32 gr. di hashish e la somma di 100 euro suddivisa in banconote di piccolo taglio.

Il ragazzo 17enne cagliaritano, incensurato, è stato accompagnato negli uffici della Questura e dopo aver terminato gli accertamenti di rito, su disposizione del P.M. di turno presso il Tribunale per i Minori, è stato accompagnato al proprio domicilio e affidato al padre quale esercente la potestà genitoriale.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *