Tutto ci si aspettava dalla conferenza stampa al termine di un incontro tra Angela Merkel e il presidente nigeriano Muhammadu Buhari, tranne che il leader del Paese africano mettesse in imbarazzo la Cancelliera, con dichiarazioni molto poco felici. Rispondendo a una domanda dei giornalisti, che gli chiedevano conto di alcune dichiarazioni della moglie Aisha, che nei giorni scorsi ha detto che potrebbe non sostenere un nuovo mandato di Buhari, se lui non sostituirà alcune figure chiave dell’amministrazione, il presidente nigeriano ha risposto con parole di raro sessimo.

“Non so a quale partito appartenga mia moglie – ha detto il presidente -, ma di certo il suo posto è in cucina, nel salotto e nelle altre stanze”. Come a dire che una donna di questioni politiche non dovrebbe occuparsi, limitandosi invece a servire e riverire il marito.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *