Lettera aperta Giulia giornaliste Sardegna: ennesimo evento nell’assenza quasi totale di donne

Il Coordinamento Regionale Giulia Giornaliste Sardegna, esprime disapprovazione per l’ennesimo confronto tra esperti, nell’assenza totale o quasi di donne e lo fa con una lettera aperta:

Ancora una volta l’associazione Giulia Giornaliste Sardegna deve constatare con rammarico che è stato organizzato l’ennesimo confronto tra esperti nell’assenza totale o quasi di donne.

Ancora una volta si tratta di un’iniziativa firmata dal Sole 24 ore, giornale economico che già nel recente passato era stato richiamato a cambiare registro per eventi organizzati totalmente al maschile.

Questa volta l’incontro riservato ad esperti, tutti rigorosamente uomini, è l’Innovation Days, un live streaming che si è tenuto ieri, 15 ottobre, per mettere a confronto le economie delle due isole maggiori: la Sicilia e la Sardegna.

Un interessante scambio di competenze per scoprire storie di eccellenza e di ripartenza dopo l’emergenza sanitaria, scrivono gli organizzatori in premessa che a seguire elencano il programma della giornata: Fabio Tamburini, direttore de Il Sole 24 ore a cui è affidata l’apertura al moderatore, Lello Naso.

Una sola donna è stata invitata, Ornella Laneri, Ceo Hotel Management, siciliana. In Sardegna invece non si è riusciti a trovare una donna altrettanto esperta.

L’associazione Giulia Giornaliste richiama l’attenzione sulla necessità che anche nei confronti e nei dibattiti pubblici ci sia una equilibrata rappresentanza di genere e ricorda che esiste un elenco di qualificate professioniste proposto nella pubblicazione delle stesse Giulie giornaliste “100 esperte”.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: