Lopez non cerca scuse: “Una brutta partita”

0 0
Read Time:46 Second

Cagliari battuto a Genova, Diego Lopez non cerca scuse: “Abbiamo fatto un brutto primo tempo, una brutta prestazione. Diventa difficile dare una spiegazione. La reazione nella ripresa, dove abbiamo giocato e creato diverse occasioni, è stata inutile, la partita era stata già indirizzata nella prima frazione. Bisogna chiedere scusa ai nostri tifosi e cercare di non commettere più questi errori”.

Il tecnico prosegue: “Sono l’allenatore, mi prendo le mie responsabilità. Dispiace giocare un primo tempo del genere: stiamo lottando per la salvezza, mancano ancora poche gare alla fine, le partite vanno giocate come abbiamo fatto nella ripresa. La Sampdoria è una buona squadra, sta lottando per altri obiettivi, si può perdere qui a Genova, ma si tratta di noi stessi: un Cagliari troppo brutto per essere vero”.

Domenica arriva la Roma: “Dobbiamo trovare la forza per rialzarci subito e affrontare una partita difficile come quella che ci aspetta contro i giallorossi”.   (Cagliaricalcio.com)

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: