Your ads will be inserted here by

Easy Plugin for AdSense.

Please go to the plugin admin page to
Paste your ad code OR
Suppress this ad slot.

Ophelia – L’Italia è interessata da vari giorni da un gigantesco campo di alta pressione che oltre a portare la nebbia al Nord, e l’inquinamento sulle grandi città, ha causato un aumento delle temperature che misurano

valori quasi estivi su molte regioni. Questa situazione però, spiega la redazione web del sito www.iLMeteo.it, sta per terminare “un primo cedimento dell’alta pressione lo si avrà venerdì 20 quando una bassa pressione scivolerà dalle isole Baleari verso il canale di Sicilia, portando piogge e temporali sull’isola, ma anche in Sardegna. Qualche pioggia anche in Piemonte e Lombardia. Questo primo passaggio perturbato avrà eroso l’anticiclone che domenica 22 abbandonerà l’Italia”.

Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it avvisa che “nel corso di domenica 22 il figlio di Ophelia, un centro depressionario staccatosi dalla depressione d’Islanda, raggiungerà l’Italia seminando piogge, temporali e locali nubifragi che dal Nordovest si estenderanno verso il Nordest, il Centro, la Sardegna e infine il Sud. La giornata più brutta dovrebbe risultare lunedì 23 con piogge e temporali su quasi tutte le regioni italiane. Calo termico nel corso del weekend”.

adnkronos

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *