Mare & Miniere, al via la 15^ edizione della rassegna

0 0
Read Time:3 Minute, 12 Second

Trittico di appuntamenti a Quartu Sant’Elena (CA) per Mare e Miniere, la rassegna itinerante dedicata alle espressioni artistiche di matrice popolare, organizzata dall’associazione culturale Elenaledda Vox con la direzione artistica di Mauro Palmas, quest’anno alla sua quindicesima edizione. Dopo l’anteprima di due domeniche fa con il concerto della cantante pugliese Alessia Tondo nello scenario naturale di Is Stivalis, nell’entroterra tra Sarroch e da Villa San Pietro, la manifestazione fa tappa nella terza città della Sardegna per tre diversi incontri sotto il titolo “Pintai bisus”: un progetto pensato e dedicato a Quartu con il contributo dell’Amministrazione Comunale, che entra così nella rete di realtà locali che fanno parte di Mare e Miniere.
 
L’idea di partenza è quella di mettere in moto un esercizio di immaginazione su tre concetti, la lingua, la città, il litorale, partendo da dati concreti e concetti consolidati, e provando a metterli in tensione producendo cortocircuiti, affinità impreviste, possibilità, visioni e, auspicabilmente, azioni. “Immaginare una città”, “Immaginare in una lingua”, “Immagini dalla spiaggia”: questi i titoli dei tre appuntamenti in cui si articola “Pintai bisus”.
 
Il primo, “Immaginare una città”, domani (giovedì 26 maggio) alle 19.30 all’ex Convento dei Cappuccini (in via Brigata Sassari), proporrà una riflessione su Quartu Sant’Elena in compagnia dell’assessore comunale ai lavori pubblici Aldo Vanini, dell’artista Marco Useli e del regista Giovanni Columbu, moderati dalla poetessa Lorena Carboni. A far da spunto e traccia, pagine scelte da “Le città invisibili” di Italo Calvino, affidate alla lettura di Ambra Pintore.
 
“Immaginare in una lingua”, il 2 giugno, sempre alle 19.30 all’ex Convento dei Cappuccini, vedrà invece protagonista l’autrice e poetessa in lingua sarda Maria Gabriela Ledda. La sua formazione e la sua attività suggeriranno una serie di riflessioni sul perché scrivere in sardo oggi e sugli strumenti necessari per farlo; e si entrerà nel processo creativo ed esecutivo della sua scrittura nel corso dell’incontro coordinato da Lorena Carboni, accompagnato da letture a cura di Simonetta Soro, interventi musicali dal vivo di Elena Ledda e della stessa Simonetta Soro, e contributi audio e video.
 
Dalla città al litorale marino di Quartu Sant’Elena: per il suo terzo appuntamento, “Immagini dalla spiaggia”, domenica 5 giugno, “Pintai bisus” si trasferisce a Foxi per una mattinata di poesia e musica con i versi dedicati al mare e alla spiaggia di tre poetesse: Antonella Anedda e ancora Maria Gabriela Ledda e Lorena Carboni; ad accompagnare le letture di Simonetta Soro saranno nell’occasione le note di Mauro Palmas al liuto cantabile e di Francesco Medda ai live electronics.
 
Tutti gli appuntamenti sono aperti gratuitamente al pubblico. Per informazioni: mareminiere@gmail.com. Notizie e aggiornamenti disponibili sul sito www.mareeminiere.it e sui profili facebookinstagram e twitter di Mare e Miniere.
 
Dopo il trittico di Quartu Sant’Elena, Mare e Miniere pianterà le tende a Portoscuso, sulla costa orientale del Sud Sardegna, per l’immancabile settimana dei Seminari di canto, musica e danza popolare in programma dal 21 al 26 giugno negli spazi dell’antica tonnara su Pranu; a tenere le lezioni, oltre a Elena Ledda e Mauro Palmas, saranno Giulia Cavicchioni, Marcello Peghin, il Cuncordu e Tenore de OroseiAndrea PiccioniMario Incudine, Silvano Lobina, Francesco Loccisano, Alessandro Foresti, Simonetta Soro e il grande maestro di launeddas Luigi Lai (novant’anni il prossimo luglio); e accanto alle attività didattiche, un nutrito cartellone di concerti: tra i protagonisti, Alessia TondoPatrizia LaquidaraFrancesca Corrias, Matteo Leone, i Cantori della ResurrezioneMaurizio GeriDavide AmbrogioStefano Valla e Daniele Scurati, oltre ai musicisti e docenti dei seminari coinvolti in diverse formazioni.
 
La quindicesima edizione di Mare e Miniere è organizzata dall’associazione culturale Elenaledda Vox con il contributo dell’Assessorato della Pubblica Istruzione, Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport della Regione Autonoma della Sardegna, della Fondazione di Sardegna, e delle Amministrazioni dei Comuni interessati, con la collaborazione di Sardinia Corsica Ferries e la media partnership di Blogfoolk.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: