Migranti: bivacchi in piazza, esposto contro Comune Cagliari

0 0
Read Time:1 Minute, 9 Second

bivacco3Sulla grave situazione di degrado, che va avanti da molti mesi in piazza Matteotti a Cagliari, per la presenza di migranti che vi dormono e vi passano le giornate dopo aver lasciato i centri di accoglienza del resto dell’isola, il deputato di Unidos Mauro PILI ha presentato un esposto-denuncia alla procura della Repubblica contro il sindaco Massimo Zedda.

L’iniziativa segue una segnalazione presentata dal parlamentare alla Asl 8 sul “contesto igienico-sanitario pericoloso per la salute pubblica e la pubblica incolumità” nella piazza al centro della città, che si trova a pochi passi dal porto, davanti alla stazione Fs e a quella degli autobus dell’Arst e di fronte al municipio. “Il sindaco di Cagliari ad oggi non ha ancora provveduto ad emettere un provvedimento teso a risolvere la gravissima situazione del sito”, attacca PILI, che mette sotto accusa Massimo Zedda e invita la procura a “valutare le responsabilità di quello che puo’ configurarsi come un pericolo per la salute e l’igiene pubblica e quindi un’evidente omissione d’atti d’ufficio rilevante”. PILI riporta nell’esposto alcuni dei rilievi della Asl dopo un sopralluogo del dipartimento di Prevenzione servizio Igiene e sanità pubblica: “Il palese degrado e’ accompagnato da un acre e forte odore di sporcizia che si avverte in modo evidente addentrandosi nella piazza”. L’Asl ha segnalato al Comune bivacchi diurni e notturni che si traducono un’occupazione continua della piazza e sollecitato provvedimenti”.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: