Milite Ignoto, il Presidente Solinas: “Incarna sacrificio ed eroismo di tanti giovani sardi”

0 0
Read Time:1 Minute, 47 Second

Cagliari. Il Milite Ignoto incarna l’eroismo e lo spirito di sacrificio di tanti giovani sardi che hanno offerto la propria vita per un ideale. Lo ha detto il Presidente della Regione Christian Solinas, unendosi alle commemorazioni in corso anche in Sardegna per i 100 anni dalla traslazione della salma nell’Altare della Patria.
Sventurata la terra che ha bisogno di eroi, ci dice il Galileo di Bertolt Brecht, e può essere vero, nota il Presidente Solinas.
Ma è pur vero che ogni terra ha i suoi eroi, li onora e li ama. Sono talvolta eroi nascosti, quelli che riescono a compiere il gesto inaspettato di altruismo, di sacrificio, senza ricercare alcun tornaconto personale, nemmeno quello della gratificazione dell’elogio. E sono questi gli eroi che più ci commuovono e ci edificano, prosegue il Presidente della Regione.
Il Milite Ignoto che celebriamo è uno di questi eroi. E’ il simbolo del supremo sacrificio per il bene comune. Per sé non ha tenuto nulla, nemmeno il nome, e proprio per questo, come esempio di un eroismo nascosto, dell’eroismo di tanti che non verranno mai celebrati e nemmeno forse ricordati, è stato ed è ancora oggi indicato come una figura degna di memoria e di onore.
Non è un caso che siano i suoi compagni d’armi, e in modo particolare la nostra gloriosa Brigata Sassari con una singolare staffetta seguita dall’effetto di migliaia di cittadini, ad onorarlo.
Il Milite Ignoto, prosegue il Presidente Solinas, incarna l’eroismo e il sacrificio di tanti giovani che da tutta Italia partirono per il fronte, per una guerra della quale non conoscevano il motivo. Tanti i ragazzi sardi che lasciarono la loro terra per andare a servire un ideale di Patria, di obbedienza, di orgoglio, e spesso a costo della vita. I nostri caduti sardi furono quasi 4 mila, quasi 10 mila i mutilati e feriti.
Per questo sentiamo il Milite Ignoto come uno di noi, uno anche della nostra Sardegna.
Egli rappresenta tutti, incarna lo spirito di eroismo e generosità dei nostri giovani e la loro disponibilità al sacrificio per il bene dell’intera comunità, conclude il presidente Solinas.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: