Mogoro. Sabato 30 marzo alle ore 21.00 lo splendido scenario del Teatro Comunale di Mogoro ospita uno dei più grandi autori di sempre: Mogol. Una serata unica e irripetibile, ricca di musica e ricordi. Un ‘viaggio’ tra le canzoni più amate e conosciute, a cominciare da quelle che hanno segnato lo straordinario sodalizio con Lucio Battisti.

Sarà lo stesso Mogol, affiancato da Giuliano Marongiu, a presentare i più grandi successi dell’indimenticato duo, riproposti da Sardinia Rock Band una delle migliori band del panorama musicale italiano, che si avvale della direzione artistica di Massimo Satta. Ospiti a sorpresa, grande coinvolgimento, emozioni e intrattenimento sono gli ingredienti di un evento davvero speciale.

Un concerto ‘corale’ per interpretare i brani senza tempo che il poeta della musica italiana ha scritto non solo per Battisti, ma anche per Celentano, Cocciante, Dalla, Morandi, Mina, Renato Zero, Dik Dik, Marcella e Gianni Bella, solo per citarne alcuni. In scaletta brani senza tempo come senza tempo quali “La canzone del sole”, “Fiori rosa, fiori di pesco”, “Mi ritorni in mente”, “Anche per te”, “29 settembre”, “Emozioni”, “Io vivrò”, “Pensieri e parole”, “L’emozione non ha voce”, “Vita” e tanti altri. Mogol regalerà testimonianze e aneddoti di vita e carriera riferiti alla sua collaborazione con Lucio Battisti e ai rapporti intrecciati con i grandi protagonisti della musica italiana.

L’iniziativa è organizzata dal Comune di Mogoro in collaborazione con la Guilcer Spettacoli di Angelo Mele.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *