Monastir. Gli ospiti in RSA ringraziano gli infermieri

0 0
Read Time:1 Minute, 2 Second

Monastir. Il 12 maggio è la Giornata Internazionale dell’Infermiere. Una data che riaccende la nostra gratitudine verso chi nell’ultimo anno è stato in prima linea nella lotta per affrontare la pandemia.

Anche nelle RSA del Gruppo Orpea Italia si festeggiano gli “angeli in camice” nel loro giorno speciale e gli anziani ospiti delle strutture hanno voluto dire il proprio “Grazie” a chi ha lottato contro il Covid-19 senza mai negare loro, anche nella sofferenza e nella difficoltà, un sorriso, una parola di conforto, uno sguardo rassicurante.

“Grazie per il bene che ci date”, “Grazie a voi che dispensate compassione, conforto e cura senza prescrizione”, “Grazie per tutte quelle volte che mi hai chiamato per nome e la tua voce mi ha fatto sentire al sicuro” sono queste alcune delle frasi che gli ospiti della Residenza Villa degli Ulivi di Monastir hanno dedicato allo staff infermieristico. Con l’aiuto dell’educatrice gli ospiti della struttura hanno poi realizzato delle “medaglie al valore” con cartoncino decorato con tempera e stencil che riportano sul retro la frase, il pensiero, la dedica e che ciascun ospite appenderà al collo di un infermiere per insignirlo del titolo di “eroe del proprio cuore!”.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: