Muravera. Maresciallo dei carabinieri arrestato per minacce a pubblico ufficiale

0 0
Read Time:45 Second

Stefano Tuveri, maresciallo dei carabinieri presta servizio alla stazione di Muravera, presso la quale era stato comandante, guidava in direzione Tortolì, pare a fari spenti, quando ha incrociato una pattuglia in servizio ed è stato fermato. I colleghi hanno chiesto a Tuveri di sottoporsi alla prova dell’alcoltest, all’invito a soffiare in modo consono è iniziata una discussione degenerata in lite, con il conseguente rifiuto a portare a termine il test e le minacce rivolte al capitano della Compagnia. Al termine dell’animata discussione i colleghi non hanno potuto evitare l’arresto con l’accusa di resistenza, minaccia a pubblico ufficiale e guida in stato di ebbrezza.
Il maresciallo  non è nuovo alle cronache dei giornali, nel  gennaio 2015 infatti,  a Tuveri comandante ad interim della stazione di Muravera, era stata data alle fiamme l’auto, cosparsa di benzina, il mezzo era andato completamente distrutto. Bravata, ritorsione,  vendetta o  un avvertimento, non si sa.

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: