Musei Civici aperti a Pasqua, Pasquetta e i weekend di primavera

0 0
Read Time:1 Minute, 36 Second

I Musei Civici di Cagliari resteranno aperti per Pasqua, Pasquetta e per tutti i weekend di primavera seguendo il consueto orario 10/18 offrendo l’occasione di vivere la città, i suoi monumenti e le collezioni d’arte più preziose.

Ai Giardini Pubblici la Galleria Comunale d’Arte propone il grande Amedeo Modigliani, protagonista di “Opera Sola”. La sua Cariatide offre lo spunto per raccontare l’affascinante vita di uno degli artisti più importanti del post-impressionismo e di come, contrariamente a quanto si possa pensare, si sentisse più scultore che pittore.

Al CARTEC, spazio dedicato alla sperimentazione dell’arte contemporanea, troverete l’accoglienza, la biglietteria, il bookshop con tante novità d’acquisto e uno spazio coffee break. In mostra una personale dell’artista Alessandro Biggio dal titolo Sénne, cenere in dialetto tabarchino. In questo luogo denso di storia – erano le vecchie grotte dei giardini pubblici, nate come cave per divenire durante la Seconda guerra mondiale rifugi anti aerei, – Biggio sviluppa un suggestivo percorso dedicato a un insolito materiale come la cenere che concentra e comunica intime riflessioni a ogni spettatore.

Al Palazzo di Città, su una delle piazze più belle di Cagliari, dove insistono Palazzo Regio, la cattedrale, il palazzo Vescovile, è esposta la mostra di Giovanni Nonnis “La matrice e il segno” che indaga l’attività di uno degli artisti sardi più originali del Secondo Dopoguerra. Per l’occasione il pubblico potrà ammirare il bronzetto nuragico a quattro occhi, capolavoro prestato per l’occasione dal Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, straordinario e modernissimo con i suoi tremila anni, in un’unica stanza dedicata.

A pochi passi, alla Cittadella dei Musei, il Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu espone la sua unica quanto rara collezione di arte orientale, fiore all’occhiello dei Musei Civici di Cagliari. Scoperta straordinaria per tutti coloro che lo hanno visitato e meta di studiosi giunti da tutto il mondo per la completezza, la rarità e la ricchezza delle collezioni.

Museo d’Arte Siamese Stefano Cardu

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

About Post Author

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: