Nuoro. Aggressione a Mara Lapia: spunta audio che parla di simulazione

Nuoro. Abbiamo scritto ieri di un’aggressione avvenuta a Nuoro che ha visto coinvolta la deputata del Movimento Cinque Stelle Mara Lapia, ma… pare non sarebbe mai avvenuta.

Nell’audio di quasi tre minuti, una donna dice di aver assistito alla scena e rivela che addirittura la Lapia si sia inventata tutto: “È arrivata a simulare un episodio lipotimico, a buttarsi in terra, una cosa incredibile”. La donna che parla nell’audio sostiene di “essere stata più volte sentita dalla polizia”, la polizia di Nuoro infatti avrebbe acquisito il messaggio vocale per le indagini.

Quando i toni cominciavano ad alzarsi, la mamma dell’uomo si è avvicinata alla Lapia: “Le ha toccato la spalla, come dirle di smetterla. Poi vedo che la signora Lapia si butta per terra. Quindi mi avvicino, perché ho pensato che fosse svenuta, che si fosse sentita male. Così ho chiesto ‘signora che succede?’, e lei mi risponde: ‘Non ha visto che sono stata aggredita, che mi hanno spinto?'”. Alla polizia la donna ha raccontato la sua versione dei fatti, completamente diversa da quella della grillina: “Non era vero nulla di quanto raccontato”, ha detto chiaro e tondo la donna.

Aggressione o finzione, è l’argomento dl giorno a Nuoro e non solo, i pro e contro si sprecano, da una parte non si capisce perchè la Lapia possa aver fatto una cosa simile, ne va di mezzo dignità e carriera, dall’altra non si capisce perchè la testimone avrebbe dovuto inventare tutto. Aspettiamo gli eventi e speriamo che altri si facciano avanti per testimoniare. Giusto per ristabilire la verità e per salvare i nuoresi dalla nomea che da ieri li perseguita come persone insensibili che non intervengono quando una donna viene picchiata.

Audio: fonte Sardiniaposi.it

https://soundcloud.com/user-507874709/pestaggio-deputata-lapia-m5s-parla-una-donna

 

 

 

 

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *