Nuoro. Ancora una volta un successo per la Festa del Redentore

0 0
Read Time:1 Minute, 13 Second

Ieri  si è svolta a Nuoro, la tanto attesa sfilata degli abiti tradizionali provenienti da ogni parte della Sardegna e ancora una volta migliaia di turisti arriavati da ogni parte dell’isola, dall’Italia e anche dall’estero hanno potuto ammirare la bellezza degli costumi indossati con eleganza da uomini e donne di tutte le età. La 116esima sagra del Redentore si è aperta alle 10, ed ha visto sfilare una sessantina di costumi tradizionali, da sempre la più grande attrazione della kermesse. Tre i gruppi nuoresi partecipanti, Amici del folklore, il Coro di Nuoro e il gruppo spontaneo in costume. Due le novità del 2016 l’anticipo della sfilata alla mattina e non al pomeriggio come succedeva da anni e un percorso della sfilata più breve.

14102789_1088169227904286_2792885879403950303_o.jpg

Invece, degli oltre 200 cavalieri iscritti per partecipare alla fine della sfilata neanche l’ombra. Sono in sciopero, chiedono rispetto per l’impegno che essi assumono nei confronti dell’evento e dei cavalli che custodiscono tutto l’anno. Si chiedono, peraltro non solo loro, perché le ragioni di sicurezza espresse dal Comune e dalla commissione non siano manifestate anche in occasione ad esempio della Cavalcata Sarda o di Sant’Efisio, o durante le migliaia di feste paesane che si svolgono abitualmente in ogni paese della Sardegna.
La sfilata è stata comunque piacevole e bellissima, aspettiamo il prossimo anno per vedere ancora una volta i cavalli, che insieme agli abiti tradizionali rendono appassionante e affascinante l’evento.

14100374_1088169387904270_4533418657673666520_n

Foto:Sardegna Live web tv

print
Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: