Nuoro. Coronavirus, i Carabinieri chiudono un circolo: alle 20 era ancora aperto

Nuoro. Ieri sera, durante un servizio di controllo del territorio finalizzato anche alla verifica del rispetto delle misure urgenti di contrasto e prevenzione della diffusione da virus Covid-19, i Carabinieri di Ottana hanno scoperto in un paese della giurisdizione un circolo ricreativo che, in violazione delle norme emanate per l’emergenza sanitaria, alle 20,00 era ancora aperto con all’interno diversi avventori.

Quindi sono stati denunciati per inosservanza dei provvedimenti dell’autorità (art. 650 c.p.) per aver violato le norme attuative del Decreto Legge n.6 del 23.02.2020 “misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da covid-19” il rappresentante legale e il segretario del circolo oltre agli avventori che si trovavano all’interno.

Infine è stata disposta la sospensione dell’attività del circolo.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: