Nuoro. Novantenne a processo per abusi sessuali

Nuoro. Un  90enne, residente in un centro dell’Ogliastra, è finito sotto processo con l’accusa di abusi sessuali nei confronti della badante romena. L’arzillo nonnino avrebbe più volte cercato di baciare la donna e avrebbe provato inoltre di estorcerle, con minacce, un rapporto sessuale. La donna si è rivolta ai carabinieri e, a seguito della denuncia, la procura di Lanusei ha aperto un fascicolo.
I fatti risalgono a fine estate  2017 e da allora la vicenda giudiziaria è proseguita sino al settembre 2018, quando la Gup Paola Murru ha deciso per il rinvio a giudizio dell’uomo per violenza sessuale con l’aggravante delle relazioni domestiche. Le prime udienze si sono svolte nelle scorse settimane e l’otto  maggio il tribunale collegiale esaminerà i testimoni.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *