Nuovo DPCM. Verso lezioni online per le superiori, stop attività sportive

Verso un nuovo DPCM. I positivi ieri sono stati 19.143, 182.032 i tamponi, il numero più alto dall’inizio dell’emergenza. e se i contagi aumentano il Governo è al lavoro per varare un nuovo DPCM che conterrà misure restrittive. i dati attuali sono questi:

Attualmente positivi: 186.002
Deceduti: 37.059 (+91)
Dimessi/Guariti: 261.808 (+2.352)
Ricoverati: 11.598 (+912)
Terapia Intensiva: 1.049 (+57)
Tamponi: 14.314.453 (+182.032)

I dati indicano una situazione complessivamente e diffusamente molto grave sul territorio nazionale, con rischio di criticità importanti a breve termine in numerose regioni e province autonome, questo si legge nel report dell’ISS, istituto superiore sanità

Nella settimana tra il 12 e il 18 ottobre hanno raggiunto lo scenario 4, quello più grave, Emilia-Romagna, Liguria, Lombardia, Piemonte, Provincia di Bolzano, Puglia, Umbria, Val d’Aosta e Veneto. Per queste Regioni l’ISS indica provvedimenti quali “lock-down generalizzato con estensione e durata da definirsi rispetto allo scenario epidemiologico

Tra le misure al vaglio del Governo, il blocco dei movimenti non essenziali. Le uscite dovrebbero essere consentite solo per andare a scuola e al lavoro, nonché per l’acquisto di beni. I negozi resteranno aperti, mentre saranno limitate le attività sportive.

Le Regioni al momento si sono mosse in ordine sparso, emanando ordinanze che hanno diversificato l’ambito scuola in base alla propria situazione epidemica. Per quanto riguarda la scuola, si punta anche al 100% delle lezioni online per le superiori, mentre per Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado sarà ancora garantita la presenza a scuola.

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: